Recupero dopo il parto cesareo: 10 cose da fare e come affrontare i giorni dopo l’operazione (1 di 3)

Recupero dopo il parto cesareo: 10 cose da fare e come affrontare i giorni dopo l’operazione

Quasi 1 donna su 3, darà alla luce i suoi figli con un parto cesareo. Per questo motivo, diventa sempre più importante conoscere i dettagli di tale procedura. In effetti, ci sono molte cose che una nuova madre può fare per aiutare il processo di guarigione subito dopo aver subito un taglio cesareo.

Vogliamo condividere con te 10 cose che dovresti fare subito dopo questa delicata operazione:

Assumi probiotici e mangia cibo fermentato.

Gli antibiotici somministrati a una madre durante un intervento chirurgico possono avere un impatto sui batteri sani nell’intestino.

Recupero dopo il parto cesareo: 10 cose da fare e come affrontare i giorni dopo l’operazione

Per questo motivo, una madre che ha subito una “sezione C“, dovrebbe assumere probiotici o batteri vivi per ripristinare la flora intestinale. Questo può aiutare a migliorare l’immunità e persino  prevenire la diarrea. Il cibo fermentato può anche avere benefici simili.

Fai delle passeggiate.

I primi giorni non potrai fare molti sforzi ma una volta che il tuo medico ti dà il via libera, dovresti fare delle brevi passeggiate al giorno di circa 30 minuti. Camminare può rilasciare gas, aumentare la circolazione,  ridurre il rischio di coaguli di sangue, migliorare le funzioni intestinali e aiutare il corpo a riprendersi.

Recupero dopo il parto cesareo: 10 cose da fare e come affrontare i giorni dopo l’operazione

In alcuni casi, una madre potrebbe essere raccomandata di fare brevi passeggiate già dal primo giorno a casa.

Evitare cibi infiammatori.

La nutrizione è importante per le neo mamme. È sempre meglio limitare i cibi infiammatori come carne rossa, pane bianco e cibi fritti. Prova i cibi anti-infiammatori come bacche, cavoli, broccoli, noci e semi. Gli alimenti con amminoacidi, come pollo e salmone, possono anche aiutare a riparare i tessuti.

Prova gli antidolorifici.

È normale che una madre abbia dolore fino a 2 settimane dopo un taglio cesareo.