Questo è il rimedio più efficace contro le zanzare: può fare davvero miracoli (2 di 3)

Questo è il rimedio più efficace contro le zanzare: può fare davvero miracoli

Cinque metedi che non funzionano contro le zanzare.

Braccialetti anti-zanzara

È vero che i braccialetti anti-zanzara contengono sostanze repellenti che rilasciano l’ambiente ma è stato dimostrato che la sua efficacia è molto limitata, agiscono solo sulle aree con cui sono in contatto. In altre parole, se lo abbiamo su un polso, non funzionerà sull’altro e molto meno sulla caviglia. Se vogliamo una protezione totale con i braccialetti, dovremmo indossarli in tutte le estremità, il che può essere estremamente scomodo.

Questo è il rimedio più efficace contro le zanzare: può fare davvero miracoli

Dispositivi ad ultrasuoni

I dispositivi ad ultrasuoni che sono installati in una presa sul muro della stanza, sono una spesa totalmente inutile. Sempre più ricerche, come quella condotta nel 2011 all’Università dell’Avana, rendono chiaro che si tratta di dispositivi totalmente inefficaci. I suoni ad alta frequenza non influenzano le zanzare quando stanno succhiando il nostro sangue. 

Le spirali di piretrina

Sono un classico dell’estate anni Ottanta ma non hanno alcun beneficio. Le conosciamo come “incenso per zanzare” o piretrine, e sono realizzate con una sostanza vegetale che, quando bruciata, agisce come un fumo repellente.

Questo è il rimedio più efficace contro le zanzare: può fare davvero miracoli

Il problema è che le spirali bruciano su un tavolo ed evitano la presenza di zanzare, ma solo dal tavolo verso l’alto. Perché il fumo sale e le zanzare di solito volano basse per pungere le nostre caviglie, dove il fumo è inesistente, soprattutto all’aperto e quando passa la brezza. A proposito, le spirali di piretrina possono essere controproducenti al chiuso. 

Le candele alla citronella

La citronella è un’essenza di alcuni gerani con un grande effetto repellente per le zanzare, come l’aroma del basilico.