Queste sono le 8 cose che rimangono degli anni 90 (1 di 2)

Queste sono le 8 cose che rimangono degli anni 90

Mettendo da parte le acconciature assurde ed i look più improponibili, gli anni 90 sono stati gli anni migliori. Tra le cose che rimarranno impresse nella memoria, ci sono altre che continuano ad esserci ancora oggi. Tra questi, Max Pezzali che è tutt’oggi ancora molto apprezzato dalle persone per la sua musica. Ecco quali sono le 8 cose degli anni 90 che continuano ad esserci ancora oggi:

Oasis.

Nonostante la band si sia sciolta da un bel po’, la loro musica è stata ascoltata in tutto il mondo.

Queste sono le 8 cose che rimangono degli anni 90

E ancora oggi molti fans sperano in un ritorno dei fratelli Gallagher. Nonostante Liam sia bravo anche come solista, ascoltare Noel a X Factor cantare Don’t look back in anger, ci ha emozionato e ci avrà sicuramente fatto sentire più vecchi.

Gli 883.

In tutti i Walkman degli adolescenti c’era almeno una canzone di questa band. Dalla “La regola dell’amico non sbaglia mai: se sei amico di una donna non ci combinerai mai niente” a “Sei un mito, sei un mito per me”, tutti almeno una volta abbiamo cantato le loro canzoni.

Queste sono le 8 cose che rimangono degli anni 90

Mauro Reperto, in arte Max Pezzali continua a cantare e a farsi vedere in tv ed il pubblico continua ad apprezzarlo.

Beautiful.

Il 4 Giugno del 1990, Beautiful ha debuttato in Italia. Inizialmente, questa soap opera americana veniva trasmessa su Rai Due, nel 1994 su Canale 5 e continua ad essere tutt’ora trasmessa. Molti adolescenti si sono fatti le prime idee d’amore e di famiglia guardando questa soap opera, nonostante non fosse di buon esempio visto che Ridge e Brook continuano a lasciarsi e riposarsi ancora oggi. Per fortuna, dopo c’era Bim Bum Bam.