Queste sei erbe possono aiutarti a curare le infiammazioni, i dolori, la salute del cervello ed altro ancora (1 di 2)

Queste sei erbe possono aiutarti a curare le infiammazioni, i dolori, la salute del cervello ed altro ancora

Le spezie sono davvero utili ma non solo in cucina per insaporire i piatti ma anche nella vita di tutti i giorni, sono ottime alleate per la nostra salute. Ce ne sono alcune che hanno moltissime proprietà benefiche e che sono in grado di rafforzare il sistema immunitario, proteggere la salute, prevenire le malattie e regolare i livelli degli zuccheri e del colesterolo nel sangue.

Per esempio, l’origano è un potente agente antibatterico, mentre la curcuma può lenire il gonfiore e minimizzare i sintomi di asma. Ovviamente, aggiungere solo un pizzico di erba o spezia ai pasti non ti aiuterà a trarne vantaggio. In molti casi, solo l’assunzione di integratori può migliorare sostanzialmente la tua salute.

Queste sei erbe possono aiutarti a curare le infiammazioni, i dolori, la salute del cervello ed altro ancora

Le tisane sono un’ottima alternativa agli integratori ma le pillole e gli integratori funzionano meglio se vuoi davvero migliorare la tua salute.

Qui ci sono 6 integratori a base di erbe che possono combattere l’infiammazione e migliorare la vostra salute generale:

Zenzero

Secondo gli studi, lo zenzero può eliminare la nausea mattutina e ridurre gli effetti collaterali della chemioterapia. Gli studi hanno anche scoperto che l’estratto di zenzero funziona molto meglio del dimenidrato in caso di chinetosi. Per trattare questo problema indesiderato, aggiungere 1/4 -1 cucchiaino di estratto di zenzero in una pentola d’acqua e consumare il tè con un po’ di miele.

Queste sei erbe possono aiutarti a curare le infiammazioni, i dolori, la salute del cervello ed altro ancora

Puoi anche prendere 500 mg. dell’estratto attraverso le pillole prima di fare un viaggio o 4 ore prima della fine del viaggio. Tuttavia, è necessario prestare attenzione allo zenzero in caso di gravidanza. Utilizzare non più di 2 gr. al giorno per affrontare problemi come la nausea mattutina ma mai esagerare.

Salvia

La salvia è stata effettivamente utilizzata per migliorare la salute del cervello per secoli ed è anche un formidabile agente antibatterico che funziona bene contro il mal di gola. La salvia può anche aiutare nel trattamento della malattia di Alzheimer in quanto blocca gli stessi enzimi presi di mira dall’amnesia.