Queste cattive abitudini possono causare gravi danni alla tiroide (1 di 2)

I dati statistici emessi dall’American Thyroid Association rivelano che oltre il 12% degli adulti americani svilupperà nel corso della propria vita una sorta di disturbo della tiroide. La disfunzione tiroidea è una condizione grave che influisce sulla salute generale e sulla qualità della vita, compresi disturbi del sonno, umore, metabolismo e memoria. Fortunatamente, la disfunzione tiroidea può essere efficacemente gestita con attenta pianificazione e cambiamenti nello stile di vita.

Continua a leggere questo articolo e scopri quali 5 abitudini sono dannose per la salute della tua tiroide.

1. Livelli di stress troppo elevati

Secondo un recente studio, pubblicato sulla rivista Behavioral Brain Research, quando lo stress eccessivo e una condizione della tiroide si combinano, danno sintomi come una compromissione della memoria a lungo termine.

EverydayHealth.com ha spiegato che la ragione di tutto ciò è dovuta alla compromessa funzionalità della tiroide e la mancata secrezione del suo ormone, la quale già un problema in pazienti con una forma di malattia della tiroide, a seguito di elevati livelli di stress.

Per quanto banale possa sembrare, tenere a bada lo stress è fondamentale per una corretta gestione della funzionalità tiroidea.

Queste cattive abitudini possono causare gravi danni alla tiroide

2. Essere fumatori

Stando ai risultati ottenuti da una ricerca scientifica condotta nel 1995, il fumo aumenta la gravità dei problemi della tiroide soprattutto a causa del cianuro presente nel tabacco. Il fatto è che il cianuro è una sostanza chimica che interrompe la corretta funzione della tiroide inibendo la ghiandola per sintetizzare gli ormoni che si legano ai loro recettori. Questo può colpire particolarmente la salute del fegato.

Visto che interrompere questo vizio è tutt’altro che facile, è possibile provare inizialmente alcune alternative naturali, ad esempio le foglie di stevia, per ridurre le vostre voglie.