Quasi tutti i nonni hanno un nipote preferito, lo rivela uno studio (2 di 3)

Quasi tutti i nonni hanno un nipote preferito, lo rivela uno studio

I nonni sono di grande aiuto per i genitori, aiutano a crescere i loro figli, sono presenti nella loro vita e cercano di insegnare ai piccoli sempre una lezione di vita. Tra un nonno e un nipote si sviluppa un rapporto unico e speciale, i nonni trasmettono alle generazioni successive quel prezioso affetto che serve per crescere e confrontarsi nella vita. C’è una grande complicità, comprensione e tolleranza tra loro.

Quasi tutti i nonni hanno un nipote preferito, lo rivela uno studio

In questo rapporto di solito i nonni concedono ai bambini di infrangere delle piccole regole e concedere loro dei vizi che spesso non ci sono nel rapporto educativo e autorevole di un genitore.

Uno psicologo ha scoperto che quando un adulto fa sentire speciale un bambino, alimenta in lui la fiducia in sé stesso e l’amor proprio. E a quanto pare, i nonni hanno così tanto amore da dare, che un nipote potrebbe diventare l’unico oggetto del loro infinito affetto.

Quasi tutti i nonni hanno un nipote preferito, lo rivela uno studio

Ma in un sondaggio si è scoperto che quasi la metà dei nonni in tutto il mondo ha un nipote preferito, anche se non lo ammette. Per realizzare questo sondaggio è stato chiesto a 1.111 nonni se hanno un nipote preferito ed il 42% lo ha ammesso, mentre il 9% ha preferito non rispondere. 

È interessante notare che la maggioranza non si è sentita particolarmente in colpa per questo e non si è nemmeno preoccupata di averlo detto.