Quando l’ansia diventa un problema fisico: ecco 10 sintomi che possono manifestarsi nel tuo corpo (2 di 3)

Quando l’ansia diventa un problema fisico: ecco 10 sintomi che possono manifestarsi nel tuo corpo

Ecco quali sono i sintomi fisici causati dall’ansia

È importante ricordare che tutti ci siamo ritrovati in una situazione che ci ha provocato ansia, una persona può avvertire tutti i sintomi che ti stiamo per elencare, può avvertirne alcuni o non avvertirli affatto.

Dolore toracico e palpitazioni cardiache

Potresti pensare che sia un segno di infarto imminente, ma non lo è. Quando ti senti ansioso o hai un attacco di panico in piena regola, il cuore batte più velocemente per pompare più sangue nel corpo.

Quando l’ansia diventa un problema fisico: ecco 10 sintomi che possono manifestarsi nel tuo corpo

Questa azione può causare iperventilazione che ci porta a respirare troppo ossigeno. Questo, a sua volta, provoca una contrazione dei vasi sanguigni che può causare dolore al torace.

Mancanza di respiro

Lo stesso vale se avvertiamo una mancanza di respiro o una pressione al torace.

Dolore agli arti e ai muscoli

Esistono molti modi in cui l’ansia può influenzare le estremità del corpo. I dolori al petto, ad esempio, sono causati dall’aumento dell’assunzione di ossigeno che può causare dolore ai muscoli.

Quando l’ansia diventa un problema fisico: ecco 10 sintomi che possono manifestarsi nel tuo corpo

Formicolio e intorpidimento o sensazione di debolezza

È comune che l’ ansia provochi una sensazione di intorpidimento e formicolio. Ciò può verificarsi in quasi tutte le parti del corpo, ma di solito si avverte sul viso, sulle mani, sulle braccia, sui piedi e sulle gambe. Questo accade perché il sangue si dirige verso le parti più importanti del corpo quando siamo in uno stato d’ansia. Per questo motivo potresti sentire quelle zone del corpo più deboli e sensibili.