Quale di queste banane è la più salutare? La risposta giusta ti sorprenderà! (1 di 2)

Quale di queste banane è la più salutare? La risposta giusta ti sorprenderà!

Oggi come oggi sull’alimentazione se ne dicono e se ne continuano a dire davvero parecchie, di tutti i tipi: c’è chi è convinto che un’alimentazione interamente vegetariana sia preferibile a quella onnivora, c’è chi invece sostiene che essendo l’essere umano onnivoro, dovremmo proseguire su questa strada; e ancora chi consuma solo alimenti crudi, chi consiglia diete ricche di grassi per dimagrire, chi non mangia prodotti di nessun genere se provenienti da animali e chi elimina il glutine perché “non sono intollerante, ma non si sa mai“.

Quale di queste banane è la più salutare? La risposta giusta ti sorprenderà!

La confusione insomma è davvero molta, ma ci sono alcuni capisaldi dell’alimentazione dai quali sembra non si possa prescindere. Come il consumo della frutta, ad esempio (sebbene qualche sedicente nutrizionista sia arrivato a bollare persino quella come nociva per l’organismo umano!). La stragrande maggioranza di chi si occupa di alimentazione la ritiene irrinunciabile, per via dei micronutrienti in essa contenuti in grado di fornire al nostro organismo elementi nutrizionali di straordinaria importanza: sia per quel che riguarda il nostro benessere, sia per quel che concerne la prevenzione da varie patologie.

Quale di queste banane è la più salutare? La risposta giusta ti sorprenderà!

Tra i vari frutti oggi a disposizione sul mercato, grazie alla grande distribuzione organizzata ed al potenziamento dei trasporti commerciali possiamo trovare anche le banane. Le banane sono frutti tipicamente tropicali ma che oggi, grazie alle loro qualità nutritive rapportate al loro prezzo contenuto, hanno finito col diventare un must nella dieta di molti di noi. Tuttavia sappiamo che le banane hanno una caratteristica particolare che riguarda le loro fasi di maturazione.