Perché non dovresti mai ignorare i tuoi sentimenti ed il tuo istinto (1 di 2)

Perché non dovresti mai ignorare i tuoi sentimenti ed il tuo istinto

Quante volte ci capita che tutti ci dicano di fare qualcosa e in fondo anche noi siamo praticamente convinti ma sentiamo qualcosa che ci sta trattenendo dal farlo. Capita spesso di voler fare il grande passo ma sentiamo un freno inspiegabile che ci trattiene dal compiere quel gesto e non riusciamo a spiegarci il motivo.

Nessuna forza misteriosa, nessuna magia: si tratta solo del nostro istinto. Tutti sanno quanto l’istinto sia fondamentale per rendere le decisioni più importanti della nostra vita. Nonostante tante persone possano suggerirti cosa fare, possono darti dei consigli, senti che c’è qualcosa di più forte a cui devi dare retta.

Perché non dovresti mai ignorare i tuoi sentimenti ed il tuo istinto

Si tratta di una piccola voce che continua a sussurrarti nell’orecchio cosa fare o non fare: dovresti fidarti di quella voce oppure dovresti ascoltare i consigli delle persone che ti stanno intorno?

La risposta è secca e non serve girarci intorno: segui il tuo istinto. Ogni persona nel corso della propria vita sviluppa questa sorta di sesto senso che ci permette di prendere delle decisioni che si rivelano sempre corrette.

Quante volte vi fermate a pensare e siete convinti che state dimenticando qualcosa o qualcuno?

Perché non dovresti mai ignorare i tuoi sentimenti ed il tuo istinto

Bene, in quel caso dovete assolutamente seguire il vostro istinto e il vostro cuore e dedicare il tempo necessario a quella ricerca fino a trovare la soluzione che si nasconde da qualche parte anche se spesso è proprio davanti ai vostri occhi.

La scienza ha dimostrato che l’istinto è una parte fondamentale dell’uomo ed è per questo motivo che anche gli uomini preistorici ne erano dotati nonostante il loro cervello non fosse sviluppato come quello dell’uomo moderno. Gli uomini primitivi, infatti, basavano la loro sopravvivenza solo sull’istinto.