Per educare i tuoi figli non servono punizioni, ecco cosa puoi fare (2 di 3)

Per educare i tuoi figli non servono punizioni, ecco cosa puoi fare

Impedisce a tuo figlio di sviluppare l’autodisciplina.

L’obiettivo principale della genitorialità è quello di educare un bambino che da adulto sarà pronto a prendere le proprie decisioni in base alla propria esperienza. Ma se punisci spesso i tuoi figli e non spieghi loro quali saranno le conseguenze delle loro azioni, non saranno mai in grado di capire cosa è giusto e cosa è sbagliato. Questi bambini di solito non hanno autodisciplina o senso di empatia perché nessuno ha insegnato loro questi valori essenziali.

Per educare i tuoi figli non servono punizioni, ecco cosa puoi fare

Non cambia il comportamento di tuo figlio.

I bambini non possono imparare nulla quando hanno paura, mancano di rispetto o si ribellano. Questi sentimenti negativi li provano proprio quando vengono puniti.

Quindi, anche se potresti pensare che con le punizioni stai insegnando qual è il giusto comportamento da avere, in realtà stai solo inviando un messaggio sbagliato ai tuoi figli: “ho fatto qualcosa di sbagliato e questa è la conseguenza delle mie azioni”. In questo caso, un figlio non riuscirà mai a capire da solo qual è il comportamento giusto da avere.

Per educare i tuoi figli non servono punizioni, ecco cosa puoi fare

A causa di ciò, le sue emozioni negative possono essere messe da parte per un po’ e riapparire quando la situazione si ripete.

Riduce l’autostima di tuo figlio.

Nella maggior parte dei casi, i bambini rispondono alla punizione nel modo seguente: “I miei genitori non mi amano e ci deve essere qualcosa di sbagliato in me”. Anche se non hai intenzione di far sentire tuo figlio così, la tua punizione può incidere su questo.

Li fa avere paura

La prossima volta che vuoi punire tuo figlio, pensa alle conseguenze. Le punizioni fanno solo diventare più ansiosi i figli.