Odi il tuo lavoro? Ne risente la salute. Ecco cosa succede al tuo corpo (1 di 3)

Odi il tuo lavoro? Ne risente la salute. Ecco cosa succede al tuo corpo

Non tutti i giorni di lavoro sono belli, ci sono anche brutti giorni. Il problema sorge quando trascorriamo settimane pessime e piene di stress che non fanno altro che rovinarci la salute. Ad esempio, secondo un sondaggio svolto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), risulta che il Messico è al primo posto nello stress legato al lavoro mentre l’Università Nazionale Autonoma del Messico (UNAM), sostiene che l’85% delle organizzazioni nel Paese sono tossiche perché i lavoratori non lavorano in condizioni adeguate, nessuno si cura del loro talento umano o promuove differenti disordini come stress, malattie legate al workaholism, sindrome di burnout, molestie sul lavoro e presentismo. In questo modo il nostro corpo invia dei segnali attraverso dei sintomi che ci fanno capire di non essere soddisfatti del posto in cui lavoriamo o del modo in cui lo facciamo.

Odi il tuo lavoro? Ne risente la salute. Ecco cosa succede al tuo corpo

Vi elenchiamo una serie di segnali che possono aiutarti a capire che lo stress che accumuli a causa del tuo lavoro, può provocare nel tuo corpo:

Non riesci a dormire

Se non lavori in un ambiente positivo e armonioso, il primo segnale che ti fa capire che stai danneggiando la tua salute fisica o emotiva, riguarda le notti insonni. A rivelarlo è stata la psicologa clinica del centro per l’ansia e il cambiamento del comportamento, Monique Reynolds.

La psicologa ha spiegato che le persone che non riescono a dormire o proprio ad addormentarsi, è perché hanno una mente accelerata e quindi improvvisamente possono persino svegliarsi nel cuore della notte pensando ai vari problemi.

Odi il tuo lavoro? Ne risente la salute. Ecco cosa succede al tuo corpo

Avere alcuni notti insonni e agitate non è un grosso problema, lo diventa quando sono più le notti in cui si resta svegli che quelle in cui si riposa. Questo può essere uno dei principali segnali dovuti allo stress accumulato a causa del lavoro che automaticamente, diventa tossico.

Mal di testa

Il mal di testa è un altro dei segnali che indicano che sei stressato, i muscoli si tendono per proteggere il corpo dalle ferite e per questo motivo, quando non stai bene i tuoi muscoli si irrigidiscono. E così anche i nervi. Questo causa stress cronico del collo, alle spalle, alla testa, fino ad arrivare ad avere un forte mal di testa o emicrania.