Non fa abbastanza freddo? Perché non visiti il villaggio più freddo della Terra? (1 di 2)

Non fa abbastanza freddo? Perché non visiti il villaggio più freddo della Terra?

Se sei stato sui social media oggi, probabilmente avrai notato che ci sono molti inglesi che si fanno prendere dal panico sulla “Bestia dell’Est” ed anche noi in Italia stiamo subendo questa ondata di gelo siberiano che ha fatto crollare le temperature.

Non affrontiamo molto bene il “clima estremo” in Italia, perché non siamo abituati; a differenza della gente che vive nel villaggio russo di Oymyakon.

Ojmjakon è un villaggio localizzato presso il fiume Indigirka nel Nord-est della Repubblica di Sacha-Jacuzia nell’est della Siberia, Russia. Ha circa 800 abitanti.

Non fa abbastanza freddo? Perché non visiti il villaggio più freddo della Terra?

Laggiù, la temperatura media di gennaio è inferiore a 50 centesimi e solo il mese scorso, la stazione meteorologica ufficiale autoproclamata “polo di freddo” registrata meno 59 ° C, ma i locali riportavano letture a partire da meno 67 ° C.

È leggermente migliore della temperatura mai registrata più fredda, meno 71,2 ° C. Immagina di aspettare il tuo treno in ritardo.

Durante gli anni ’20 e ’30, la città fu una sosta per i pastori di renne che avrebbero innaffiato le loro greggi dalle sorgenti termali del villaggio.

Non fa abbastanza freddo? Perché non visiti il villaggio più freddo della Terra?

Ciò ha dato origine al nome del villaggio, che si traduce in “l’acqua che non congela”.

Negli anni successivi, il governo sovietico ha reso il villaggio un insediamento permanente nel tentativo di rendere la sua popolazione nomade meno nomade – e ora circa 500 persone abitano ad Oymyakon, che è segnalato per essere il più freddo insediamento permanentemente abitato nel mondo.

Gli abitanti sono così stoici e abituati alle condizioni meteorologiche che chiudono solo la scuola solitaria di Oymyakon se le temperature scendono sotto i 52 ° C. Il che rende le nostre giornate di neve un po ‘sciocche.