Non dovresti mai fare queste 9 cose a stomaco vuoto, ne va della tua salute (2 di 3)

Ascolta questo articolo

Non dovresti mai fare queste 9 cose a stomaco vuoto, ne va della tua salute

Masticare chewing gum può sembrare un atto quasi totalmente privo di controindicazioni, fatto salvo ovviamente per gli zuccheri e l’aspartame in esso contenuti, ma anche questa abitudine particolarmente diffusa ed intesa come priva di rischi può diventare problematica, se mantenuta a stomaco vuoto. Il motivo è semplice: masticando a lungo il chewing gum si invia allo stomaco il segnale che sta arrivando del cibo, ma in realtà non introdurremo quasi nulla nel tratto digestivo. Di contro però i processi di digestione saranno attivi, e gli acidi dello stomaco, in mancanza di altro, andranno ad attaccare direttamente la mucosa.

Non dovresti mai fare queste 9 cose a stomaco vuoto, ne va della tua salute

Come vedete ci sono tantissime abitudini che dovrebbero essere evitate finché non si mangia qualcosa. Sono talmente tante che…”quasi quasi non faccio nulla, vado a dormire e non ci penso più“. Eh no, calma: anche andare a dormire a stomaco vuoto non è esattamente il massimo per il nostro organismo! In questo caso infatti si possono sperimentare dei forti cali glicemici, il ché conduce ad un sonno superficiale e difficoltoso, durante quale si fa veramente fatica a riposare. E sapete cosa causa andare a dormire a stomaco vuoto in queste condizioni? Il rilascio di grelina, l’ormone che favorisce l’insorgere dell’appetito.

Non dovresti mai fare queste 9 cose a stomaco vuoto, ne va della tua salute

Un’altra cosa che sconsigliamo caldamente di fare a stomaco vuoto, ma proprio caldamente – lo sottolineiamo e lo ribadiamo – è fare attività fisica, specialmente ad elevata intensità. Uno degli errori più comuni commessi da chi vuole dimagrire è mangiare poco e sforzarsi di lavorare quanto più possibile in palestra, ma così facendo si agevola solamente il sovrallenamento, non si riuscirà a lavorare in maniera ottimale (dunque si otterranno risultati significativamente minori) e si attiveranno reazioni cataboliche che andranno a demolire i muscoli, più che i grassi. Oltre a rischiare cali glicemici che possono portare anche a svenimenti, eventualità che in un ambiente pieno di macchinari spigolosi e bilancieri metallici può risultare molto pericolosa.