“Mani-piedi-bocca”, la malattia infettiva che colpisce i bambini: attenzione ai sintomi (1 di 3)

“Mani-piedi-bocca”, la malattia infettiva che colpisce i bambini: attenzione ai sintomi

“Mani-piedi-bocca”, la malattia infettiva che colpisce i bambini: i sintomi, le cause e i rischi 

Mani-piedi-bocca, si chiama così la malattia infettiva che colpisce i bimbi. Ecco tutti i sintomi, i rischi e come prevenirla.

Questa malattia infettiva è comune nei bambini piccoli e provoca febbre, piaghe nella bocca (afte) ed eruzioni cutanee. Lavarsi spesso le mani può ridurre la possibilità di ammalarsi. La malattia mani-piedi-bocca è una condizione contagiosa causata da diversi virus.

“Mani-piedi-bocca”, la malattia infettiva che colpisce i bambini: attenzione ai sintomi

I due più comuni tipi virali che possono causarla sono enterovirus 71 (EV71) che può provocare delle gravi complicazioni come paralisi o encefalite, il virus coxsackievirus A16 (CVA16) è quello più comune ed è quello che viene associato alla malattia mani-piedi-bocca, i sintomi sono meno gravi e scompaiono dopo 7-10 giorni.

L’infezione piedi-mani-bocca è comune nei neonati e nei bambini sotto i 5 anni perché non hanno ancora l’immunità (protezione) contro i virus che causano la malattia.

“Mani-piedi-bocca”, la malattia infettiva che colpisce i bambini: attenzione ai sintomi

Tuttavia, anche i bambini più grandi e gli adulti possono contrarla ma i sintomi sono minori. Fortunatamente, questa infezione non è grave e va via dopo pochi giorni senza sottoporsi a specifiche cure mediche. In condizioni più rare, le persone infette possono contrarre una meningite virale e devono essere sottoposte a cure mediche per alcuni giorni, ma anche una paralisi e l’encefalite (infiammazione del cervello) che potrebbero essere fatali.