Madre severa e anaffettiva: le conseguenze devastanti sulla crescita emotiva dei figli (2 di 3)

Madre severa e anaffettiva: le conseguenze devastanti sulla crescita emotiva dei figli

Potrebbe non essere in grado di dire “no”.

Le figlie di mamme anaffettive, troppo severe e fredde, quando diventano grandi potrebbero rifiutare le richieste di aiuto perché iniziano ad abituarsi a fare cose solo per essere accettate dalle loro madri. Ma ci sono anche casi in cui queste donne diano tutto di loro stesse perché arrivano a pensare che sia del tutto naturale fare cose per gli altri, anche quando non vogliono, solo per sentirsi accettate.

Madre severa e anaffettiva: le conseguenze devastanti sulla crescita emotiva dei figli

Potrebbero sentirsi fuori dal mondo.

Le mamme manipolatrici tendono a privare le loro figlie del loro senso di appartenenza. Queste ragazze si sentono come se la loro casa non le appartenesse, non si sentono al sicuro e desiderate. È facile per loro immaginare di essere altrove.

Potrebbero avere difficoltà a mantenere i rapporti.

Senza l’amore delle loro madri, queste ragazze potrebbero avere difficoltà a mantenere amicizie strette, specialmente con altre ragazze. Potrebbero anche provare a compiacere gli altri così tanto da finire per essere usate anzichè costruire una relazione sana.

Madre severa e anaffettiva: le conseguenze devastanti sulla crescita emotiva dei figli

Alcune potrebbero persino legarsi così tanto da spaventare gli altri.

Potrebbero aver paura dei fallimenti.

Essendo cresciute in un ambiente malsano dove per anni hanno ascoltato solo parole negative, queste figlie quando diventano grandi sperano e vogliono diventare mamme modello per i loro figli. Quindi, tendono a vivere male i loro fallimenti, non solo come genitori, ma in qualsiasi situazione della loro vita. Le figlie non amante, con molta probabilità, diventano donne con poca stima di sé stesse.