Madre severa e anaffettiva: le conseguenze devastanti sulla crescita emotiva dei figli (1 di 3)

Madre severa e anaffettiva: le conseguenze devastanti sulla crescita emotiva dei figli

Avere accanto una figura materna non è abbastanza, soprattutto per una figlia. Le figlie si ispirano proprio alle loro mamme e avere una mamma che le disprezza, potrebbe spaventarle a vita. La loro visione di questo rapporto potrebbe essere distorto e questo influenzerà la loro crescita.

È sempre importante parlare di questo argomento e per questo motivo abbiamo deciso di elencarvi le principali conseguenze che i figli possono subire quando hanno accanto una mamma anaffettiva (soprattutto le figlie).

Madre severa e anaffettiva: le conseguenze devastanti sulla crescita emotiva dei figli

Le figlie danno molta importanza ai gesti e ai comportamenti delle loro madri, la mamma per loro è un esempio da seguire e per questo motivo, è ancora più devastante per loro avere a che fare con una mamma anaffettiva. Ecco alcune conseguenze:

Potrebbero diventare donne diffidenti.

Le mamme anaffettive, con il tempo, rendono le loro figlie incapaci di fidarsi degli altri e di diffidare delle proprie emozioni. Si sentono tradite dall’unica persona su cui avrebbero potuto fare affidamento e per questo motivo possono essere diffidenti nei confronti degli altri.

Madre severa e anaffettiva: le conseguenze devastanti sulla crescita emotiva dei figli

Potrebbero perdere fiducia in se stesse.

Crescendo con una mamma che non fa altro che criticare ed ignorare i suoi bisogni, una figlia inizia a credere di essere sbagliata. Potrebbe avere bassa autostima e non essere orgogliosa dei suoi successi.

Potrebbe pensare di non meritare l’amore.

Se la sua stessa mamma che le ha dato la vita, non le ha dato amore, è normale pensare che lei non meriti amore. Potrebbe avere l’impressione che nessuno potrà amarla davvero perché lei è sbagliata.