Madre-figlia, la scienza lo conferma: “E’ il rapporto più forte” (2 di 2)

Madre-figlia, la scienza lo conferma: “E’ il rapporto più forte”

Sempre secondo questa ricerca, il sistema limbico ha un grande ruolo nel nostro equilibrio e benessere mentale. Tutto questo apre a nuove tipologie di ricerca incentrate sulla salute ed il benessere mentale e la correlazione con le dinamiche familiari.

Una serie di connessioni fondamentali che permettono di trovare l’origine di molti malesseri.

Madre-figlia, la scienza lo conferma: “E’ il rapporto più forte”

Lo studio è stato portato avanti su diverse coppie di mamma e figlia e quando il rapporto non funziona bene i neuroni in comune si respingono, un po’ come fossero dei poli magnetici.

Se, invece, c’è un momento di empatia e di condivisione quei neuroni sembrano lavorare all’unisono. Se, quindi, abbiamo la sensazione che nostra madre ci capisca perfettamente e che senta quello che sentiamo noi è perchè davvero così. I suoi neuroni stanno lavorando esattamente come i tuoi e tua madre sta avvertendo le stesse emozioni.

Madre-figlia, la scienza lo conferma: “E’ il rapporto più forte”

L’ennesima dimostrazione, quindi, che quel rapporto madre-figlia che abbiamo sempre ritenuto importante e forte è in realtà davvero interconnesso e indissolubile.

Adesso lo dice anche la scienza e lo fa con estrema fermezza. Un rapporto fondamentale nella nostra vita che ha ripercussioni importanti sul nostro benessere mentale e sulla nostra stessa vita.

Scopri altre storie curiose