Le magliette a schiena scoperta vanno di moda più che mai: ecco qualche suggerimento (2 di 2)

Le magliette a schiena scoperta vanno di moda più che mai: ecco qualche suggerimento

Prima avevamo consigliato di evitare i reggiseni in caso voleste utilizzare vestiti di questo genere, per non rischiare di stravolgere le armonie del capo in sé: tutto vero. Eppure ci sono casi nei quali il reggiseno difficilmente può essere lasciato a casa (come ad esempio quando la maglia non è sufficiente a sostenerle e non stanno “su da sole”, o nel caso di donne che possono contare su volumi particolarmente importanti). Se fate parte di questa cerchia, potete optare per un reggiseno (anche sportivo) che ben s’intoni con la maglia in sé.

Le magliette a schiena scoperta vanno di moda più che mai: ecco qualche suggerimento

Normalmente i vestiti a schiena scoperta presentano uno spacco che la lascia totalmente nuda, ma c’è chi si trova a disagio in quella situazione, non sentendo il tocco morbido del tessuto sulla propria pelle. In questo caso non dovrete per forza rinunciare ad esporre la vostra schiena, ma potrete semplicemente optare per un modello diverso. Vi sono molti modelli di vestiti, maglie e canottiere a schiena scoperta che mantengono comunque uno o due lembi di tessuto incrociati, così da ben sorreggere la maglia e darvi la sensazione di avere qualcosa addosso anche dietro.

Le magliette a schiena scoperta vanno di moda più che mai: ecco qualche suggerimento

Come ultimo consiglio, potete allegare a maglie e canottiere di questo genere un paio di shorts in jeans: si tratta di uno degli abbinamenti che si accompagnano meglio a questa soluzione dal punto di vista puramente estetico, inoltre sono ottimi per l’estate e sono anche comodi. Dunque tenete bene a mente questi consigli, pur ricordando sempre che non si tratta affatto di regole: quelle, nei limiti della legalità chiaramente, ognuno le fa per sé!

Scopri altre storie curiose