Le chiamano anomalie genetiche, ma possono portare la bellezza ad un livello superiore! (2 di 2)

Le chiamano anomalie genetiche, ma possono portare la bellezza ad un livello superiore!

Continuiamo la nostra panoramica dei difetti genetici che possono diventare degli straordinari accessori di bellezza naturale mantenendo il focus sugli occhi. L’eterocromia è una condizione genetica che porta due parti omologhe del corpo ad avere colorazione differente, la più comune è tuttavia quella che interessa le iridi. In questo caso si avranno due occhi di colore completamente diverso, per un effetto semplicemente mozzafiato! Numerosi sono i personaggi famosi caratterizzati da questa condizione: l’attrice Mila Kunis è affetta da una leggera eterocromia delle iridi così come l’attrice britannica Alice Eve, dotata di un occhio azzurro ed uno verde. Kate Bosworth è affetta da eterocromia settoriale (ha gli occhi azzurri, ma parte dell’occhio destro è colorazione bruno-dorata) così come il compianto David Bowie, mentre il cantante Tim McIlrath dei Rise Against possiede un occhio verde ed un altro azzurrissimo.

Le chiamano anomalie genetiche, ma possono portare la bellezza ad un livello superiore!

Anche la fossetta sul mento è a tutti gli effetti un difetto genetico evidenziato da fessura dell’osso della mandibola che si traduce un una fossetta più o meno pronunciata in corrispondenza della punta del mento. Questa condizione è dovuta ad una fusione incompleta della metà destra e sinistra dell’osso, oppure da una fusione incompleta del muscolo durante la fase embrionale, o può essere il risultato di una semplice asimmetria facciale capace di emergere con la crescita. Ad ogni modo molti la considerano sexy, tant’è che ha caratterizzato e caratterizza ancora oggi molti “bellissimi”.

Le chiamano anomalie genetiche, ma possono portare la bellezza ad un livello superiore!

Chiudiamo la rassegna con l’albinismo, immancabile in una classifica dei difetti genetici capaci di conferire alle persone una bellezza totalmente fuori dal comune. L’albinismo è un’anomalia congenita ed ereditaria che provoca la depigmentazione di pelle, iride e capelli, e può essere problematica poiché è dovuta alla parziale o totale deficienza di melanina, indispensabile per proteggere la pelle dai raggi UV. Ma se da una parte le persone albine devono fare più attenzione all’esposizione solare, dall’altra la loro bellezza anticonvenzionale è stata riconosciuta recentemente anche dallo stesso mondo della moda.

Scopri altre storie curiose