Le 3 vere differenze tra il bisogno e il desiderio di una persona (1 di 3)

Le 3 vere differenze tra il bisogno e il desiderio di una persona

È assolutamente imperativo che tu sappia la differenza. Per molto tempo mi ero sentita così persa e confusa riguardo alla natura dell’amore e delle relazioni. Ero così preoccupata per il fatto che avevo avuto alcune relazioni significative ma che sono fallite, avevo sempre immaginato che l’amore fosse quella straordinaria sensazione magica e nessuna di quelle relazioni in cui mi trovavo potesse mai vivere per sempre. C’è stato un tempo in cui pensavo che innamorarsi non fosse per tutti, dopotutto.

Le 3 vere differenze tra il bisogno e il desiderio di una persona

Pensavo che fosse un’esperienza riservata solo ai pochi fortunati e che mi ero persa. Ero disperata, volevo davvero sperimentare l’amore nella sua forma più pura. Stavo aspettando che un uomo entrasse nella mia vita, un uomo che poteva dimostrarmi che l’amore era reale dopotutto e che ne ero degna. Stavo aspettando un uomo che mi desse un’esperienza diversa da qualsiasi altra. Stavo aspettando che un uomo mi provasse che non era un vigliacco, che era pronto a fare quel profondo tuffo nell’amore con me.

Le 3 vere differenze tra il bisogno e il desiderio di una persona

Tuttavia, non ho mai veramente incontrato quel ragazzo. Ogni singolo uomo con cui ero si rivelò un falso o un vigliacco. Erano lì per tutte le parti buone di me ma non riuscivano a restare quando vedevano la parte negativa di me.

E quando ho toccato il fondo, è stato allora che ho preso la decisione di concentrarmi solo su me stessa. In quel momento ho pensato alla mia vita per ricostruirmi da zero. Mi sentivo come se fossi stata piegata e spezzata così tante volte nei miei tentativi falliti di amare.