Le 3 migliori posizioni per dormire che possono aiutare tutte le future mamme a riposare bene (1 di 3)

Le 3 migliori posizioni per dormire che possono aiutare tutte le future mamme a riposare bene

Ecco 3 posizioni sicure che possono aiutare ogni futura mamma durante la gravidanza.

Trascorriamo circa un terzo della nostra vita dormendo o tentando di farlo. Recenti studi hanno dimostrato che esiste una correlazione tra la posizione per dormire della futura mamma e il benessere di un bambino. Durante la gravidanza la donna subisce tantissimi cambiamenti nel corpo e nelle proprie abitudini, ad esempio ci sono alcune posizioni per dormire che non sono più sicure durante la gravidanza.

Le 3 migliori posizioni per dormire che possono aiutare tutte le future mamme a riposare bene

Dopo un’attenta ricerca, vogliamo svelarvi quali sono le migliori posizioni per dormire che ti aiuteranno a riposare bene senza creare danni a te e al bambino che porti in grembo.

Dormire a pancia in giù

Se prima della gravidanza eri abituata a dormire a pancia in giù, puoi continuare a farlo durante i primi mesi di gravidanza. Fino ad oggi non ci sono prove scientifiche che dimostrano che dormire in questa posizione durante i primi mesi di gravidanza possa causare danni a te e al tuo bambino.

Le 3 migliori posizioni per dormire che possono aiutare tutte le future mamme a riposare bene

Tuttavia, durante il primo trimestre, potresti non riuscire a sdraiarti comodamente sullo stomaco a causa della pancia che è in continua crescita. Quindi, molto probabilmente non sarà questa la posizione che sceglierai.

Dormire di fianco

Questa è la posizione più sicura per te e il tuo bambino. Consente un buon flusso sanguigno ma non esercita pressione sugli organi interni. Sebbene entrambe le parti siano sicure, si consiglia di girarsi dal fianco sinistro.