Le 12 Leggi del Karma che cambieranno la tua vita (1 di 3)

Le 12 Leggi del Karma che cambieranno la tua vita

Il Karma è la legge di causa ed effetto, una legge del cosmo. Ogni azione che tu fai crea il futuro.

Il Karma è un concetto un po’ astratto per molti di noi. Vi sono molte informazioni confuse su questo argomento, esso è il frutto delle nostre azioni che determinano delle reazioni. In questo articolo vi elenchiamo le 12 leggi del Karma che possono cambiare per sempre la tua vita.

La Grande Legge: “Come semini, così raccoglierai”.

La semplice spiegazione della Grande Legge è: i nostri pensieri e le nostre azioni hanno conseguenze, buone o cattive.

Le 12 Leggi del Karma che cambieranno la tua vita

Se desideriamo la pace, l’amore, l’armonia, la prosperità, ecc, dobbiamo essere disposti ad agire di conseguenza.

“Se ciò che vogliamo è Felicità, Pace, Amore, Amicizia … Allora dovremmo essere felici, pacifici, amorevoli e veri amici.”

Questo è anche noto come “Legge di causa ed effetto”. Inoltre, l’energia (pensiero, azione) che mettiamo nel mondo ha una conseguenza, immediata o meno.

Qualunque cosa abbiamo messo nell’universo è ciò che ritorna da noi.

La legge della creazione: “Ciò che desideriamo viene attraverso la partecipazione”.

La vita che vediamo intorno a noi è stata creata dalle intenzioni di una persona. Poiché siamo tutt’uno con l’Universo, le nostre intenzioni determinano l’evoluzione della creazione.

Le 12 Leggi del Karma che cambieranno la tua vita

Poiché tutto quello che ci circonda diventa parte di noi, è nostra responsabilità garantire che questi ambienti siano favorevoli ai nostri desideri.

La vita non solo ACCADE, richiede la nostra partecipazione.
Siamo un tutt’uno con l’universo, sia dentro che fuori.
Tutto ciò che ci circonda ci dà indizi sul nostro stato interiore.
Sii te stesso e circondati di ciò che vuoi nella tua Vita.

La legge dell’umiltà: “Il rifiuto di accettare ciò che hai, continuerà ad esserci”

L’accettazione è una virtù quasi universale in molte credenze. In parole povere, dobbiamo prima accettare le circostanze presenti per cambiarle.

Quello che rifiuti di accettare, continuerà ad esserci.