Lavorare con un amico ci rende più felici e più produttivi, lo rivela uno studio (1 di 3)

Lavorare con un amico ci rende più felici e più produttivi, lo rivela uno studio

Creare amicizie sul lavoro ci porta più motivazione, gioia e maggiore produttività, lo ha rivelato uno studio.

Lavorare nello stesso ambiente tutti i giorni può essere stressante, ma uno studio ha dimostrato che socializzare con i propri colleghi e divertirsi al lavoro ci rende più felici e più produttivi. Lo studio ha svelato che le dinamiche sociali influenzano le prestazioni e la produttività dei dipendenti. Quindi, per essere più produttivi e motivati, servirebbe lavorare con un amico.

Lavorare con un amico ci rende più felici e più produttivi, lo rivela uno studio

Se ci pensate, trascorriamo molto più tempo a lavoro che a casa e interagiamo di più con i nostri colleghi che con i nostri cari. È importante quindi lavorare in un ambiente sano in cui ci sia armonia, in modo da creare dei legami di amicizia forti con gli altri. Avere sul posto di lavoro una persona che ci piace e di cui ci fidiamo è davvero fondamentale perché siamo sicuri che non saremo mai soli qualsiasi cosa succeda. Accanto a noi ci sarà sempre qualcuno che ci aiuterà ad affrontare situazioni difficili e a gioire con noi dei nostri successi.

Lavorare con un amico ci rende più felici e più produttivi, lo rivela uno studio

Creare amicizie sul lavoro ci dà molta motivazione, serenità e maggiore produttività. Lo studio è stato condotto dall’azienda globale di risorse umane Gallup.

Quando i dipendenti di un’azienda mantengono una relazione amichevole, hanno maggiori probabilità di lavorare di più sulle innovazioni, rendendole meglio valutate dai loro superiori, aumentando i profitti dell’azienda e, di conseguenza, i salari dei dipendenti. Inoltre, lavorare con un amico ci permette di sentire meno stanchezza e stress durante la giornata.