Lavarsi le mani, un semplice gesto che salverebbe migliaia di vite ogni anno: ecco quanti batteri pericolosi si possono eliminare (1 di 3)

Lavarsi le mani, un semplice gesto che salverebbe migliaia di vite ogni anno: ecco quanti batteri pericolosi si possono eliminare

Il lavaggio delle mani è un semplice gesto che richiede poco tempo ma è davvero importante per salvaguardare la nostra salute. Salverebbe ogni anno migliaia di vite, ecco quanti batteri possiamo eliminare.

Lavarsi le mani è davvero importante ma la sua importanza va ben oltre la semplice questione di mantenere il corpo pulito, questa abitudine può prevenire le malattie e persino salvare migliaia di vite ogni anno. Il lavaggio delle mani è spesso considerato un atto semplice e poco importante.

Lavarsi le mani, un semplice gesto che salverebbe migliaia di vite ogni anno: ecco quanti batteri pericolosi si possono eliminare

Tuttavia, l’igiene delle mani può essere considerata una misura preventiva contro varie malattie e può persino salvare vite umane. In tutto il nostro corpo ci sono microrganismi che vivono armoniosamente senza causarci alcuna malattia. Alcuni batteri, ad esempio, vivono nel nostro tratto digestivo e sono essenziali per mantenere la salute di questo sistema. Tuttavia, ci sono anche dei microrganismi che, a contatto con il nostro corpo, possono causare seri problemi, come infezioni nosocomiali e respiratorie, diarrea e influenza come l’H1N1.

Lavarsi le mani, un semplice gesto che salverebbe migliaia di vite ogni anno: ecco quanti batteri pericolosi si possono eliminare

Una grande quantità di organismi viene inizialmente a contatto con il nostro corpo attraverso le mani, questo perché la mano è spesso a contatto con superfici che potrebbero essere contaminate (maniglie delle porte, sportelli bancomat e barre dei trasporti pubblici) e persino con persone malate. È comune, ad esempio, salutare le persone con una stretta di mano anche quando sono ammalate. In questi casi, potrebbe esserci uno scambio di microrganismi patogeni.