La prima cosa che vedi in questa immagine svelerà la tua paura più profonda (1 di 2)

La prima cosa che vedi in questa immagine svelerà la tua paura più profonda

La prima cosa che vedi in questa immagine ti aiuterà a scoprire qual è la tua più grande paura nascosta. Quindi senza pensare, guarda l’immagine: cosa hai notato prima?

Che cosa hai visto prima: la bambina, la farfalla, la fragola, il ragno, gli alberi o l’orsacchiotto? Qualunque cosa tu abbia visto per primo, vai alla sezione corrispondente qui sotto per vedere cosa significa!

La bambina

Se la prima immagine che hai notato nella foto era quella della bambina, possiamo raccogliere le tue paure dalle emozioni infantili che hai represso.

Questo tipo di emozioni represse sono sorprendentemente comuni e possono emergere nella tua vita da adulto come dipendenze o desideri inappropriati se non le hai elaborate.

La prima cosa che vedi in questa immagine svelerà la tua paura più profonda

In particolare, questa potrebbe essere una riflessione sulla tua relazione con tua madre. Forse non è stata molto affettuosa nei tuoi confronti quando eri giovane e questo potrebbe portare alla paura di prendere decisioni ed assumerti responsabilità.

Indipendentemente da ciò che viene represso, devi accettare che possa essersi verificato in qualsiasi momento della tua infanzia e devi affrontarlo.

La farfalla

Di solito associamo farfalle a significati chiari, speranzosi, positivi, ma possono anche essere un riflesso delle paure nel nostro inconscio, in particolare le paure di nuove partenze o persino di morte.

La prima cosa che vedi in questa immagine svelerà la tua paura più profonda

Questo può essere una riflessione sulla paura di perdere o non sfruttare le opportunità. Potrebbe anche essere che non ti sei permesso di piangere la perdita di qualcuno vicino a te.

Il teschio

Se hai visto il teschio per primo, la tua paura subconscia è la morte. Tuttavia, non la tua stessa morte, ma quella dei tuoi familiari o amici intimi. È molto probabile che tu abbia già perso qualcuno a te caro. Con il trauma a cui ti sei trovato di fronte, non c’è da meravigliarsi se questa ombra continua a perseguitarti e non puoi sopportare il pensiero di perdere qualcun altro nella tua vita.