La pigrizia è sintomo di intelligenza: lo dice la scienza! (2 di 2)

La pigrizia è sintomo di intelligenza: lo dice la scienza!

Questa è solo una speculazione, naturalmente, e i ricercatori dello studio ritengono che ciò dipenda più dal fatto che i non-pensatori si annoiano più facilmente e quindi hanno bisogno di riempire il loro tempo con l’attività fisica. Il dottor McElory dice: “Le persone con QI bassi possono essere molto interessate alle sfide intellettuali. Al contrario, un sacco di persone con QI alti non vogliono mettere alla prova la propria intelligenza.” Ci sono persone che si dedicano a qualsiasi tipo di attività per evitare di pensare.

La pigrizia è sintomo di intelligenza: lo dice la scienza!

Che sia vero o no, hai un’ottima scusa per chi continua a dirti che sei un divanato cronico e pigro. Lo studio ha voluto cambiare il modo in cui percepiamo lo “stare con le mani in mano”. Puoi apparire pigro ma in realtà impieghi molto più tempo a pensare di chi è continuamente attivo, ovviamente devi tener bene a mente che conducendo uno stile di vita sedentario può portare ad avere problemi di salute. Il prossimo studio si concentrerà su quello che le

La pigrizia è sintomo di intelligenza: lo dice la scienza!

persone fanno realmente quando non si muovono, annuncia McElroy. È sbagliato, quindi, associare la pigrizia alla stupidità, i pigri hanno più chiarezza intellettuale e hanno maggiori capacità di prendere delle decisioni difficili e concentrarsi sull’essenziale. Essere pigri è un po’ come vivere una vita a risparmio energetico ed è un istinto naturale, è stato scoperto che il cervello è programmato per ridurre al minimo il consumo di energia.

Questa è una notizia meravigliosa per chi viene spesso tartassato di rimproveri ed osservazioni per la sua pigrizia.

Scopri altre storie curiose