La magia del dentifricio sui punti neri: il trucchetto per una pelle perfetta (1 di 3)

La magia del dentifricio sui punti neri: il trucchetto per una pelle perfetta

Il dentifricio ha tantissimi benefici per la pelle che forse non conosci! Uno di questi è la rimozione di quei fastidiosissimi punti neri che appaiono principalmente sulla fronte, sul naso e sul mento. Quasi nessun prodotto sul mercato è stato in grado di fornire i risultati promessi, quindi scegli il tuo dentifricio e sbarazzati di loro una volta per tutte!

Un dentifricio classico contenente sale e acqua deve essere applicato sui punti neri per asciugarli. Il dentifricio ci permette di sbarazzarci dei batteri sulla pelle con l’aiuto di acqua salata.

La magia del dentifricio sui punti neri: il trucchetto per una pelle perfetta

Puoi aggiungere anche un pizzico di bicarbonato di sodio.

Crea una pasta e prendine un po’ con uno spazzolino da denti.

Bagna l’area interessata e massaggia delicatamente con l’aiuto dello spazzolino per 7-10 minuti. Rimuovilo con acqua tiepida (assicurati di non usare acqua fredda, in quanto ciò non aiuta ad aprire i pori).

Prendi 1 cucchiaino di dentifricio e versalo in una ciotola
Aggiungi 1 cucchiaino di sale
Mescolalo bene
Se è molto spesso, puoi aggiungere anche qualche goccia d’acqua
Prepara un po’ di acqua bollente e con cautela avvicina il viso per cinque minuti, in questo modo i pori si apriranno.

La magia del dentifricio sui punti neri: il trucchetto per una pelle perfetta

Applica la pasta che hai creato sulla zona interessata e lascia agire per qualche minuto
Dopo, strofina delicatamente con l’aiuto dello spazzolino da denti e poi risciacquare con acqua.
Idrata la pelle con una crema per il viso.

Evitare qualsiasi contatto di questa pasta con gli occhi, poiché i vapori del metanolo possono causare la sensazione di bruciore e un po’ di irritazione agli occhi. Ripeti alcune volte prima di poter assistere a risultati notevoli!