La leggenda della farfalla blu ci insegna che noi siamo gli unici veri responsabili della nostra felicità (1 di 3)

La leggenda della farfalla blu ci insegna che noi siamo gli unici veri responsabili della nostra felicità

Il significato di una farfalla blu è complesso. È spesso un segno di vita. Le farfalle rappresentano il cambiamento e la rinascita, indipendentemente dal loro colore. Le farfalle blu rappresentano l’amore. Il blu è uno dei colori freschi. Quindi, a causa dei loro colori, le farfalle blu ci inviano una vibrazione di gioia e felicità. Guardarle o tenerle tra le mani può calmarci o aiutarci a meditare. A causa della loro rarità, vedere una di queste farfalle significa anche fortuna.

La leggenda della farfalla blu ci insegna che noi siamo gli unici veri responsabili della nostra felicità

Le farfalle blu sono sacre in molte culture. Inoltre, la loro forma bella e colorata li trasforma in creature misteriose e spirituali. Sembrano appartenere a un mondo diverso dal nostro, un mondo fantastico da sogno. Sono anche creature gentili e femminili, grazie anche alla loro bellezza e alle loro ali delicate. Il significato di una farfalla blu può anche simboleggiare una vita spensierata, senza stress o responsabilità. Il loro modo di volare e camminare sui fiori e sulle piante è visto come una danza di gioia.

La leggenda della farfalla blu ci insegna che noi siamo gli unici veri responsabili della nostra felicità

Vedere una farfalla ci fa sempre sorridere e sentirci felici e incuranti.

La leggenda della farfalla blu

C’è una leggenda orientale che narra la vicenda di un uomo che molti anni fa rimase vedovo e lasciò il comando della casa alle sue due figlie mentre lui era fuori a lavoro. Le due ragazze erano molto curiose, intelligenti e sempre impazienti di imparare. Facevano molte domande all’uomo rimasto vedovo, per soddisfare la loro fame di apprendimento ma poche volte il loro papà poteva rispondere saggiamente.