La felicità più grande non sta nel non cadere mai, ma nel risollevarsi sempre dopo una caduta (1 di 3)

La felicità più grande non sta nel non cadere mai, ma nel risollevarsi sempre dopo una caduta

Confucio diceva: “La felicità più grande non sta nel non cadere mai, ma nel risollevarsi sempre dopo una caduta“, ed è vero. La felicità sta nel godersi le piccole cose che la vita ci regala! La felicità è saper apprezzare le più piccole cose che possono diventare grandi se solo le dessimo la giusta attenzione. La felicità è nella semplicità della vita di tutti i giorni.

La felicità più grande non sta nel non cadere mai, ma nel risollevarsi sempre dopo una caduta

La felicità si riduce all’essere felici e non avere tutto. Avere tutto non significa nulla, se non abbiamo gli elementi essenziali che ci fanno stare bene. Trovare la felicità non è un compito facile, è una sfida e, come ogni sfida, va affrontata e superata. Ci vuole tempo e saggezza nella vita. La felicità è proprio questo: sapere apprezzare le piccole cose che diventano grandiose.

La felicità più grande non sta nel non cadere mai, ma nel risollevarsi sempre dopo una caduta

La troviamo nelle persone che incontriamo tutti i giorni, in un sorriso, una risata o semplicemente in un “ciao”. Quando maturiamo e realizziamo il vero significato della felicità, tutto cambia e abbiamo una vita piena di gioia. Anche se non ne sei convinta, è davvero possibile trovare la felicità nelle piccole cose. La felicità, in fondo, non è altro che un insieme di momenti belli e piacevoli.