La classifica dei segni zodiacali dal più romantico al meno romantico (2 di 3)

La classifica dei segni zodiacali dal più romantico al meno romantico

TORO (20 aprile – 20 maggio)

Toro ha standard molto elevati e farà in modo che i loro intenti soddisfino la maggior parte di loro prima di prendere qualsiasi iniziativa per portare avanti la relazione.

Non importa quanto siano attenti, il Toro può ancora cadere per la persona sbagliata, e quando lo fanno, cercheranno di riformattare la lista dei requisiti per adattarla alla persona, che tende a non funzionare. Si rifiutano testardamente di ammettere di aver commesso un errore quindi, alla fine, la loro lista è senza valore.

CANCRO (21 giugno – 22 luglio)

Il cancro ha standard flessibili. Tendono a seguire il loro cuore e quando si sono innamorati di qualcuno, li vedono come aventi tutti gli attributi che stanno cercando.

La classifica dei segni zodiacali dal più romantico al meno romantico

I Cancro amano così incondizionatamente che potrebbe essere un’enorme bandiera rossa per qualcun altro, ma diventa un tratto necessario per l’individuo Cancro. Non si vedono con standard bassi ma con un cuore generoso e aperto.

GEMELLI (21 maggio – 20 giugno)

I gemelli vanno avanti e indietro sui loro standard. A volte non considerano nemmeno qualcuno che non riescono a spuntare tutte le scatole, e altre volte non possono essere più rilassati di ciò che cercano in un compagno romantico.

I gemelli hanno difficoltà a decidere cosa vogliono e sono ansiosi di valutare se un potenziale partner valga o meno una possibilità.

La classifica dei segni zodiacali dal più romantico al meno romantico

BILANCIA (23 settembre – 22 ottobre)

I Bilancia hanno standard piuttosto bassi – se la persona può farli ridere e non diventa troppo aggressivo, la Bilancia è fredda con loro. Una volta che hanno deciso di stare con qualcuno, iniziano a indovinare la loro scelta e i comportamenti dell’altro possono avere i nervi della Bilancia.

Forse se la Bilancia fosse più chiara sui loro standard, non si troverebbero in relazioni che non funzionassero.

ACQUARIO (20 gennaio – 18 febbraio)

Gli Acquari non vogliono escludere nessuno, quindi lavorano per non avere standard o liste di controllo. Se si attengono troppo ai loro standard, chissà cosa potrebbero perdere.