La classifica dei segni zodiacali dal più romantico al meno romantico (1 di 3)

La classifica dei segni zodiacali dal più romantico al meno romantico

SCORPIONE (23 ottobre – 21 novembre)

Potresti pensare, a causa della natura molto sessuale dello Scorpione, che sarebbero un po ‘meno restrittivi quando si tratta di partner romantici; tuttavia, il contrario sembra essere vero. Hanno un elenco di ciò che vogliono in un partner e non si accontentano di meno.

Se trovano qualcuno che sembra essere esattamente quello che stanno cercando, la persona dello Scorpione non si fermerà finché non lo avrà per sé. A loro non importa se la situazione sembra impossibile, continueranno a farlo.

 LEONE (23 luglio – 22 agosto)

Le persone del Leone sanno stare bene da soli, si sentono completi, quindi, hanno bisogno di una persona che li possa soddisfare.

La classifica dei segni zodiacali dal più romantico al meno romantico

Se un Leone decide di stare con una persona, significa che ne è pienamente convinto.

Molte volte la relazione non dura perché hanno standard molto alti tanto da perdere il partner perfetto.

VERGINE (23 agosto – 22 settembre)

Le persone della Vergine tendono ad essere dei perfezionisti, quindi perché non dovrebbero avere una lunga lista di requisiti per un partner romantico? Vogliono qualcuno che li vuole altrettanto cattivi e non durerà a lungo in una relazione in cui sono la seconda scelta di qualcuno.

La classifica dei segni zodiacali dal più romantico al meno romantico

Quelli della Vergine si sforzano di essere altrettanto meravigliosi del loro partner, che è dove possono mettersi nei guai: i loro standard per se stessi sono quasi impossibili da raggiungere.

CAPRICORNO (22 dicembre – 19 gennaio)

I Capricorno stanno bene da soli, quindi non si precipiteranno in nulla solo per salvarsi dall’essere soli. Hanno determinati criteri a cui piace attenersi quando scelgono un partner romantico.

Vogliono qualcuno che è attraente, ha una forte fibra morale e chi ha le loro finanze in ordine. Non sopporta di essere qualcuno che deve costantemente sfuggire ai creditori e riceve avvisi di scoperto dalla banca.