La chiamano Sindrome del Piedistallo: sentirsi Dio ed essere nessuno (1 di 3)

La chiamano Sindrome del Piedistallo: sentirsi Dio ed essere nessuno

È sempre meglio circondarsi di persone positive nella propria vita che dare importanza a persone che non fanno altro che portare negatività. Ecco con chi dovresti stare e con chi non dovresti avere nulla a che fare se vuoi essere felice.

Le persone con cui trascorriamo più tempo determinano che tipo di conversazioni attirano maggiormente la nostra attenzione, con il tempo iniziamo ad abituarci ai loro modi, leggiamo quello che leggono, pensiamo ciò che pensano, trattiamo gli altri allo stesso modo e persino ci vestiamo come loro.

La chiamano Sindrome del Piedistallo: sentirsi Dio ed essere nessuno

La cosa interessante è che a volte non ce ne accorgiamo nemmeno.

Con chi trascorri più tempo? Chi sono le persone che ammiri di più? Secondo molti ricercatori, le persone con gli stessi valori, pensieri e atteggiamenti, preferiscono trascorrere molto tempo insieme. Se non scegli di circondarti di persone che non ti incoraggiano e sostengono, che sono un incentivo nella tua vita, hai maggiori probabilità di fallire. Devi fare molta attenzione con chi decidi di rapportarti, ci sono persone che soffrono della cosiddetta Sindrome del Piedistallo, ovvero quelle che pensano di essere migliori di tutti e in realtà non lo sono affatto.

La chiamano Sindrome del Piedistallo: sentirsi Dio ed essere nessuno

Questo tipo di persone possono danneggiare la tua vita, per questo motivo ti aiutiamo a capire da chi dovresti stare lontano e da chi invece dovresti circondarti. Ricorda che è sempre meglio avere a che fare con persone che riescono solo ad aggiungere valore nella tua vita. Circondati di queste 6 persone, solo così ti sentirai bene con te stesso:

Persone attive

Queste persone sono sempre impegnate e attive, stabiliscono gli obbiettivi, sono entusiaste e non hanno paura di realizzare i loro sogni. Sono lo specchio in cui dovrebbero riflettersi le persone insicure, perché loro sono in grado di motivarle e portare positività nella loro vita.