In che modo Yoga e respirazione aiutano il cervello a rilassarsi: i benefici per la mente e il corpo (1 di 3)

In che modo Yoga e respirazione aiutano il cervello a rilassarsi: i benefici per la mente e il corpo

La forte connessione corpo-mente stabilita con lo yoga è stata ampiamente dimostrata. Ma cosa succede esattamente nel nostro cervello quando pratichiamo lo yoga?

Questa disciplina millenaria ha numerosi effetti positivi a livello mentale e fornisce anche benessere emotivo. Il Dr. Singh Khalsa, della Harvard Medical School, ha trascorso più di un decennio a raccogliere materiale sullo yoga e i suoi effetti sulla mente. Nel suo libro Your Brain on Yoga, spiega cosa succede nel nostro cervello dopo un’ora di pratica.

In che modo Yoga e respirazione aiutano il cervello a rilassarsi: i benefici per la mente e il corpo

Khalsa non è l’unico a condurre ricerche in questo senso. Per anni, sono stati effettuati innumerevoli studi per scoprire cosa c’è dietro lo yoga e come ci colpisce dall’interno.

I risultati sono fantastici. Vi elenchiamo sei modi in cui il nostro cervello cambia quando pratichiamo lo yoga.

Aumenta il nostro senso di felicità

Sicuramente più di una volta abbiamo sentito parlare di sostanze come la dopamina e l’ossitocina, dei composti chimici che, se rilasciati in quantità sufficienti, aumentano il nostro senso di felicità. Bene, secondo gli studi condotti all’Università di Boston, durante la pratica dello yoga, i nostri livelli di GABA, un neurotrasmettitore che colpisce direttamente il sistema nervoso centrale e la calma dell’attività cerebrale, aumentano.

In che modo Yoga e respirazione aiutano il cervello a rilassarsi: i benefici per la mente e il corpo

Ciò avvantaggia soprattutto le persone che hanno difficoltà a rilassarsi e concentrarsi.

Quando facciamo yoga regolarmente, c’è un aumento di dopamina e ossitocina, che ci aiuta a sentirci più rilassati e preparati a gestire meglio qualsiasi situazione stressante che si presenta sulla nostra strada. Gli antidepressivi e gli ansiolitici cercano di ottenere questi effetti, ma con innumerevoli effetti collaterali.

Addio allo stress

Qualsiasi pratica associata allo yoga, da un semplice esercizio che ci aiuta a controllare la respirazione alla postura invertita più complicata, riduce la quantità di cortisolo nel cervello.