Immergi i piedi nell’aceto una volta alla settimana e vedrai come tutti i tuoi problemi di salute scompariranno (2 di 3)

Ascolta questo articolo

Immergi i piedi nell’aceto una volta alla settimana e vedrai come tutti i tuoi problemi di salute scompariranno

Basta mescolare l’aceto con acqua calda in uguali quantità. Potresti aggiungere anche alcune erbe aromatiche o sali per aumentare i suoi effetti! Dal momento che i piedi sono la parte del tuo corpo dove si accumulano la maggior parte di batteri e germi, potrebbero diventare secchi, ruvidi e presentarsi i fastidiosi calli. Inoltre, è possibile contrarre una serie di infezioni.  Rilassa i tuoi piedi nell’aceto a fine giornata per alleviare i dolori, pulirli ed esfoliarli. L’aceto può aiutarti a rinfrescare i tuoi piedi e a rimuovere la pelle morta, può eliminare tutti i batteri e i funghi.

Ecco come prepararlo:

Riempi una pentola con acqua. Riscalda

Immergi i piedi nell’aceto una volta alla settimana e vedrai come tutti i tuoi problemi di salute scompariranno

l’acqua fino a quando è tiepida. Evitare di bollirla. Quindi, versa l’acqua in un grande contenitore, aggiungi una quantità uguale di aceto, mescola e immergi i tuoi piedi. Come abbiamo già detto, puoi aggiungere olio essenziale o erbe aromatiche. È possibile utilizzare l’olio di lavanda, in quanto può migliorare l’odore dei piedi e migliorare la qualità del sonno. Immergi i piedi per quarantacinque minuti. Infine, asciuga la pelle con un asciugamano.

I risultati ti stupiranno!

L’aceto di mele è il tipo più popolare di aceto nella comunità della salute naturale. Si sostiene che porti a tutti i tipi di benefici, molti dei quali sono supportati dalla scienza.

Immergi i piedi nell’aceto una volta alla settimana e vedrai come tutti i tuoi problemi di salute scompariranno

Ecco alcuni benefici per la salute dell’aceto di mele supportati dalla ricerca scientifica.

Alto contenuto di acido acetico, con potenti effetti biologici

L’aceto di mele viene prodotto in un processo in due fasi, correlato alla produzione di alcol. Il primo passaggio espone le mele tritate al lievito, che fermenta gli zuccheri e li trasforma in alcol. Nella seconda fase, i batteri vengono aggiunti alla soluzione alcolica, che fermenta ulteriormente l’alcol e lo trasformano in acido acetico, il principale composto attivo nell’aceto.

In francese, la parola “aceto” in realtà significa “vino acido“.

L’aceto può aiutare a uccidere gli agenti patogeni, compresi i batteri

È stato tradizionalmente utilizzato per la pulizia e la disinfezione, per il trattamento di funghi alle unghie,