Il tuo segno zodiacale birmano secondo lo Zodiaco Myanmar e ciò che dice di te (1 di 3)

Il tuo segno zodiacale birmano secondo lo Zodiaco Myanmar e ciò che dice di te

I segni zodiacali Birmani sono stati inventati dai monaci sapienti del Myanmar, ex Birmania. I monaci crearono un vero e proprio sistema astrologico basandosi sulla profonda comprensione del mondo cosmico e le osservazioni del cielo e del regno animale.

Questo antico ramo dell’astrologia è chiamato Mahabote (raffigurato anche come: MaHaBote). Il termine Mahabote significa “piccola nave” o “piccola chiave”, probabilmente perché si tratta di una diramazione più piccola dal più ampio sistema astrologico indù.

Tuttavia, grandi cose arrivano in piccoli pacchetti e Mahabote è un prezioso contenitore o chiave per un’intuizione estremamente potente nell’ambito della conoscenza esoterica.

Il tuo segno zodiacale birmano secondo lo Zodiaco Myanmar e ciò che dice di te

L’astrologia del Myanmar si basa sul numero otto. L’energia dell’otto propone l’equilibrio cosmico e risuona a una frequenza dell’equilibrio divino. Si dice che il numero otto rifletta l’armonia nell’energia: modifica lo squilibrio e perpetua sempre la congruenza.

Gli elementi essenziali di Otto in Myanmar (l’astrologia birmana) sono elencati di seguito.

Otto elementi dell’astrologia Myanmar-Burmese

Otto energie planetarie

Otto giorni della settimana

Otto direzioni cardinali

Otto segni animali dello zodiaco birmano

L’otto è un simbolo originario della Birmania – Myanmar e le regioni circostanti. Degno di nota è il sacro fiore di loto che allarga i suoi otto petali voluttuosi per la nostra contemplazione. In linea con la fondamentale energia di Otto, apprendiamo che l’antico sistema

Il tuo segno zodiacale birmano secondo lo Zodiaco Myanmar e ciò che dice di te

astrologico birmano si basa su sette pianeti (visti nell’astrologia indù), oltre a Rahu. Rahu è unico in quanto non è un pianeta, ma una presenza concettuale celeste. Letteralmente definito, Rahu è il punto di intersezione tra la terra, il sole e la luna al momento dell’eclissi.

Per scopi astrologici, Rahu serve come un pianeta invisibile del sistema zodiacale birmano. Questo fa sì che le otto entità planetarie danzino nella nostra orbita e quindi lasciano il segno sulle nostre vite mentre ci muoviamo nel tempo.

Mahabote si basa anche sugli otto giorni della settimana. Per accogliere il giorno in più, gli antichi monaci del Myanmar si sono divisi il mercoledì a metà creando due giorni: mercoledì mattina e mercoledì pomeriggio.