Il suo fidanzato la chiama “disgustosa”, lei lo scarica nel modo più geniale possibile (1 di 2)

Il suo fidanzato la chiama “disgustosa”, lei lo scarica nel modo più geniale possibile

Diciamo la verità: sentirsi umiliate dal proprio fidanzato è un’esperienza davvero terribile, che purtroppo molte donne in tutto il mondo sono costrette a subire anche più di una volta nel corso della propria vita. Il problema fondamentale di questa situazione è che, qualora non si riesca a reagire immediatamente e con fermezza, allora i soprusi potrebbero diventare all’ordine del giorno in quanto infierire su una persona incapace di difendersi è tipico di uomini dal temperamento aggressivo e prevaricatore. Di contro, non reagire subito porta la donna stessa ad entrare in una spirale di sottomissione dalla quale è davvero difficile uscire.

Il suo fidanzato la chiama “disgustosa”, lei lo scarica nel modo più geniale possibile

Certo non si può dire che sia questo il caso di Miranda Baker, la quale a soli 18 anni è già diventata un fenomeno del web a causa di una risposta offerta al suo fidanzato (immediatamente diventato ex con essa) che ha letteralmente rotto internet, come si suol dire. Ma partiamo dall’inizio: Miranda è una ragazza americana di quelle che le ragazzine prendono spesso a modello in film e telefilm con un target adolescenziale: bellissima, giovane e particolarmente brillante, sembra il ritratto perfetto della protagonista di una classica college comedy statunitense.

Il suo fidanzato la chiama “disgustosa”, lei lo scarica nel modo più geniale possibile

La 18enne studia presso la Iowa State University, alla quale si è iscritta subito dopo aver finito il high school, e come ogni ragazza particolarmente attraente ed altrettanto intelligente aveva una lunga fila di pretendenti; purtroppo però – anche questo è un classico – la sua scelta ha finito col premiare un bellimbusto senz’altro carino, ma che limitava essenzialmente le sue qualità positive al mero aspetto fisico.