Il suo compagno muore durante la gravidanza: lei porta la figlia nei luoghi preferiti del papà (1 di 2)

Il suo compagno muore durante la gravidanza: lei porta la figlia nei luoghi preferiti del papà

Ellie e Joe erano una coppia perfetta…giovani, felici e in attesa dell’arrivo del loro primo figlio. Dopo quattro anni di vita insieme, stavano pianificando la prossima parte del loro futuro.

Joe era incinta di 20 settimane e da poco avevano anche scoperto il sesso del bambino (una femminuccia) e di conseguenza avevano scelto il suo nome. Stavano anche cercando la casa dove poter “costruire” la loro famiglia perfetta.

Il suo compagno muore durante la gravidanza: lei porta la figlia nei luoghi preferiti del papà

Joe aveva persino comprato un vestito per sua figlia, un vestitino che Ellie custodisce gelosamente. Purtroppo, però, appena due settimane dopo l’ecografia che li aveva resi euforici – e tre mesi prima che Ellie partorisse – Joe è morto e con lui sono svaniti nel nulla tutti i sogni di Ellie.

La ventitreenne, che vive a Beckenham, ha dovuto fare i conti con la prospettiva di essere un genitore single, ma nonostante tutto ha avuto la forza necessaria per portare avanti la gravidanza e dare alla luce la sua bambina.

Il suo compagno muore durante la gravidanza: lei porta la figlia nei luoghi preferiti del papà

In preda alla paura di  perdere la bambina, Ellie ha messo da parte i sentimenti nascondendo il suo stato d’animo. Quella bimba era tutto quello che lei e Joe avevano sempre desiderato.

“Quando ero incinta, trovavo così difficile nascondere le mie emozioni per non far male alla bambina, ma avrei tanto voluto urlare e piangere – ma quando sei incinta non puoi comportarti in questo modo.” ha raccontato Ellie durante un’intervista.