Il mio cane è la mia famiglia e io lo amo come un bambino (1 di 2)

Il mio cane è la mia famiglia e io lo amo come un bambino

Amo tantissimo il mio cane, e come un figlio, lui ama me. Il mio cane rimarrà un eterno bambino, non mi lascerà mai per crearsi la sua famiglia perché io sono tutto quello che ha. Il mio cane avrà sempre bisogno di me, avrà bisogno di mangiare, bere e giocare. Non si prenderà cura di me quando diventerò vecchia ma mi sarà accanto nei momenti belli e sopratutto in quelli più brutti. Il mio cane è mio figlio, è la mia compagnia quando faccio gli esercizi, è il mio compagno di coccole ed è sempre felice di vedermi quando torno a casa.

Il mio cane è la mia famiglia e io lo amo come un bambino

Il mio cane non è perfetto, salta sul divano della cucina, russa, ulula nel sonno, fa i capricci ma anche io non sono perfetta. Siamo entrambi imperfetti ed entrambi abbiamo un sacco di problemi ma insieme siamo una coppia fantastica. Mi insegna ad essere più paziente e ad avere più empatia, io gli insegno di non aver paura dei rumori forti e che non deve graffiarmi il divano. Adora i sonnellini quanto me, non appena mi sdraio sul divano lui si sdraia accanto a me e si addormenta.

Il mio cane è la mia famiglia e io lo amo come un bambino

Non mi risponde e questo, a volte, mi dà sui nervi, vorrei tanto che lui mi rispondesse ma, a modo suo, riesce a parlarmi. È sempre pronto per affrontare un’avventura con me, potrebbe essere un’escursione, andare al mare o semplicemente correre sull’erba. Se mi alzo alle 3 del mattino, lui è sempre pronto e felice di venire con me. Lui mi lascia vedere cosa voglio guardare in TV e non si lamenta quando vedo un film noioso o la stessa serie Tv per la cinquantesima volta.