I sintomi del disturbo bipolare e come aiutare il tuo partner se ne soffre (2 di 3)

Ascolta questo articolo

I sintomi del disturbo bipolare e come aiutare il tuo partner se ne soffre

Incoraggia il tuo partner ad attenersi al trattamento.

All’inizio può essere difficile entrare in sintonia con una nuova routine di farmaci, quindi incoraggia il tuo partner a rispettare i trattamenti e le cure. Cerca di assicurarti che il tuo partner bipolare stia prendendo i farmaci prescritti, almeno inizialmente perché poi col tempo dovrebbe abituarsi nel farlo. Può essere spaventoso assumere farmaci potenti e sopratutto doverli prendere ogni giorno, il tuo supporto e la tua compagnia saranno fondamentali proprio per questo motivo. Spesso i farmaci per il disturbo bipolare possono abbassare i livelli di felicità per mantenere le emozioni in equilibrio, il che può far si che il tuo partner voglia smettere di prendere la sua prescrizione.

I sintomi del disturbo bipolare e come aiutare il tuo partner se ne soffre

È il lavoro del partner da investire, il disturbo bipolare è una malattia. Se hai avuto il diabete o il cancro, non smetteresti di prendere le medicine, giusto? Quindi cerca di far capire al tuo partner che quei farmaci sono fondamentali per il suo benessere mentale ed emotivo.

Migliora la tua comunicazione.

Fai sapere al tuo partner che sei più che disposto a parlare dei problemi con lui o lei. La comunicazione è davvero importante ed è un’opportunità per legarsi ancor di più al partner. Solitamente, questo disturbo permette alla coppia di aprirsi di più, capirsi di più come se fossero una squadra, riescono a confidarsi e a sostenersi a vicenda.

I sintomi del disturbo bipolare e come aiutare il tuo partner se ne soffre

Ricorda che i complimenti non fanno mai del male. Il tuo partner apprezzerà molto se tu li mostri che sta affrontando il problema nel modo giusto. Sii un buon ascoltatore, incoraggia il tuo partner a parlare con te e concentrati sugli aspetti positivi, nota e complimentati per quello che stanno facendo bene e per i cambiamenti che sta facendo, evidenzia questi aspetti positivi anziché quelli negativi.

Sii comprensivo.

Fai sapere al tuo partner che ci sei se ha bisogno di un sostegno, di incoraggiamento o di assistenza per il trattamento. Le persone con disturbo bipolare sono spesso riluttanti nel cercare aiuto perché non vogliono sentirsi come un peso per gli altri, quindi