I modi principali per identificare e trattare l’infezione da rotavirus che ogni genitore dovrebbe conoscere (3 di 3)

I modi principali per identificare e trattare l’infezione da rotavirus che ogni genitore dovrebbe conoscere

Se non è possibile ottenere elettroliti da una farmacia o da un mercato, è possibile creare una soluzione che fornirà all’organismo le quantità necessarie di sale e altri elementi:

30 ml di acqua
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

Quando devi agire rapidamente

Le persone di tutte le età possono soffrire di rotavirus, ma l’infezione colpisce soprattutto i bambini sotto i 6 anni di età. In alcuni casi è necessario l’aiuto di un medico. Alcuni di loro raccomandano di prevenire l’infezione ottenendo il vaccino contro il rotavirus.

I modi principali per identificare e trattare l’infezione da rotavirus che ogni genitore dovrebbe conoscere

Il Rotavirus è estremamente pericoloso per i bambini sotto i 2 anni, quindi è necessario agire rapidamente.

Devi chiamare un medico se un bambino è disidratato.

Le caratteristiche principali sono: il bambino non suda, ha difficoltà a respirare, o non urina per più di 3 ore. Inoltre, guarda se il tuo bambino piange senza lacrime o la lingua e le mucose sono secche. In questo caso, i bambini sono ad alto rischio di polmonite.

Non aver paura di andare in ospedale o chiamare un’ambulanza: i medici faranno di tutto per aiutare il tuo bambino.

I modi principali per identificare e trattare l’infezione da rotavirus che ogni genitore dovrebbe conoscere

È necessaria una certa dieta?

Durante le prime 24 ore, una persona affetta probabilmente non vorrà mangiare, ma dovrà bere abbastanza acqua. Puoi anche dare il tè al tuo bambino invece dell’acqua. Il latte e i prodotti lattiero-caseari sono proibiti in quanto il rotavirus contribuisce all’intolleranza al lattosio.

Dovresti dimenticarti di dar da mangiare il brodo di pollo perché causa diarrea.

Cosa possono mangiare? Prova a dar loro da mangiare prodotti neutri e ad espandere lentamente il menu quando la diarrea non è più un problema:

Fette biscottate
Porridge fatti in acqua
Purè di patate con acqua e zuppa di verdure
Mele cotte

Scopri altre storie curiose