I ginecologi rivelano le 7 abitudini più fastidiose delle pazienti (1 di 3)

I ginecologi rivelano le 7 abitudini più fastidiose delle pazienti

Quello del ginecologo è un lavoro estremamente complicato, poiché si ha inevitabilmente a che fare con delle problematiche delle quali le pazienti molto spesso sono restie a parlare.

Inoltre farsi visitare nelle zone intime è uno step ancora più invasivo. Ma quali sono le peggiori abitudini dei pazienti a detta di ginecologi e ginecologhe di tutto il mondo?

I ginecologi rivelano le 7 abitudini più fastidiose delle pazienti

Una delle più grandi seccature per i ginecologi è quando la paziente chiede espressamente che il proprio partner, dopo averla accompagnata, possa assistere alla visita. O peggio, quando è lui che insiste per entrare poiché non si fida, specialmente se il dottore è maschio.

Una situazione decisamente scomoda in cui questi esperti si trovano a dover fare il proprio mestiere. Cosa vorrebbe fare un ginecologo a quel punto? Mettere anche lui sul tavolino!

I ginecologi rivelano le 7 abitudini più fastidiose delle pazienti

Lo sappiamo, la puntualità è tutto in mestieri di questo genere: un medico si trova spesso a dover fare i conti con agende affollatissime, e quando un paziente ritarda la cosa può essere particolarmente fastidiosa.

Ma c’è chi sembra mettersi davvero d’impegno per far saltare gli appuntamenti in serie: un’abitudine a dir poco odiosa.

I ginecologi rivelano le 7 abitudini più fastidiose delle pazienti