I bambini hanno bisogno di essere abbracciati 12 volte al giorno: ecco tutti i benefici (1 di 3)

I bambini hanno bisogno di essere abbracciati 12 volte al giorno: ecco tutti i benefici

Abbiamo bisogno di (almeno) 8 abbracci al giorno

L’abbraccio è come una terapia, un medicinale che ci aiuta a calmarci. La ricerca, più volte, ha dimostrato che abbracciare ed anche ridere sono estremamente efficaci nel curare le malattie come la pressione sanguigna, la solitudine, la depressione e l’ansia, ma aiutano anche a migliorare la nostra memoria!

Secondo gli studi dell’Università di Vienna (Austria), i benefici arrivano solo quando abbracciamo una persona che ci piace o che vogliamo bene.

I bambini hanno bisogno di essere abbracciati 12 volte al giorno: ecco tutti i benefici

L’effetto può essere contrario quando l’abbraccio viene da una persona non molto simpatica. Secondo l’autore dello studio dell’Università di Vienna, il neurofisiologo Jürgen Sandkühler, quando non ci piace quella persona che ci abbraccia, il nostro corpo rilascia cortisolo, l’ormone dello stress. In questi casi, interpretiamo che si sta verificando una violazione del nostro spazio personale e ci sentiamo minacciati.

Le donne beneficiano di più

Secondo gli studi dell’Università del North Carolina (USA), le donne hanno un livello inferiore di cortisolo e quando abbracciano i loro partner, hanno un calo della pressione sanguigna.

I bambini hanno bisogno di essere abbracciati 12 volte al giorno: ecco tutti i benefici

In questo modo, l’organismo femminile beneficia maggiormente dall’abbraccio. Alcuni ricercatori statunitensi hanno affermato che il supporto dei partner è associato a livelli più alti di ossitocina sia per gli uomini che per le donne, ma che l’effetto potenzialmente cardioprotettivo dell’ossitocina potrebbe essere maggiore per le donne.

Ci sono esperti in materia che dicono che tutti abbiamo bisogno di abbracci quotidiani per la nostra sopravvivenza, almeno 8. Un terapeuta di famiglia americano ha detto che “abbiamo bisogno di 12 abbracci al giorno per diventare maturi“.