Ho iniziato a mangiare cetrioli tre volte al giorno come mi aveva ordinato il dottore, dopo cinque giorni mi è successo questo (1 di 2)

Ho iniziato a mangiare cetrioli tre volte al giorno come mi aveva ordinato il dottore, dopo cinque giorni mi è successo questo

Lo sapevi che il cetriolo è una verdura tropicale? O meglio, è di ‘origini’ tropicali ma al momento è coltivato in moltissime zone del Mondo. I biologi lo hanno inserito nella stessa famiglia delle angurie, degli zucchini e delle zucche.

La pelle, come molti sapranno, è verde, di un colore molto simile a quella dell’anguria. La parte interna, invece, è decisamente diversa: di colore verde chiarissimo e molto ‘succosa’. Normalmente è lungo dai 15 ai 25 centimetri. E’ una verdura tipicamente estiva, perfetta per condire le deliziose ‘insalate di riso’.

Ho iniziato a mangiare cetrioli tre volte al giorno come mi aveva ordinato il dottore, dopo cinque giorni mi è successo questo

Ma oggi vogliamo parlarvi anche e soprattutto degli innumerevoli benefici derivanti dal consumare regolarmente cetrioli. E’ importante che alla fine dell’articolo il lettore capisca quanto sia importante aggiungerlo alla propria alimentazione.

Innanzitutto, essendo formato per il 96% da acqua, è una verdura molto idratante, molto rinfrescante. Quindi se per qualsiasi motivo vi risulti difficile seguire la ‘regola’ degli 8 bicchieri d’acqua al giorno, il cetriolo è un ottimo sostituto. Spesso viene anche usato come ‘rimedio naturale’ sulla pelle scottata dai raggi del sole per alleviare l’arrossamento.

Ho iniziato a mangiare cetrioli tre volte al giorno come mi aveva ordinato il dottore, dopo cinque giorni mi è successo questo

Chi è attento alla propria salute lo sa: consumando molta acqua, contribuiamo a eliminare tossine dal nostro organismo. Quindi siccome 1+1 fa 2, essendo il cetriolo composto per il 96% da acqua, è utile anche a eliminare le tossine e, cosa importante, anche i calcoli renali.

In più il cetriolo è un’ottima fonte di vitamine A, B e C. Perciò migliora le difese naturali del corpo, fornisce energia e ci rende ‘attivi’. La cosa migliore per chi fa sforzo fisico e ama tenersi in forma sarebbe consumare un ‘frullato’ di cetrioli, carote e spinaci.