Hai fastidi e prurito al cuoio capelluto? Scopri la causa e come puoi trovare sollievo! (2 di 3)

Hai fastidi e prurito al cuoio capelluto? Scopri la causa e come puoi trovare sollievo!

2-4 cucchiai di ACV con 1 tazza di acqua tiepida. Massaggiare questo composto sul cuoio capelluto dopo aver lavato i capelli, lasciarli riposare per un paio di minuti e risciacquare con acqua.

Aloe vera

La pelle secca è uno dei fattori che possono provocare prurito al cuoio capelluto. L’aloe vera agisce come un idratante naturale ed ha proprietà antimicrobiche e lenitive. Applicare il gel da una foglia di Aloe vera sul cuoio capelluto, lasciarlo riposare per 20 minuti e lavare la testa con acqua tiepida. Fai questo procedimento due volte a settimana fino a quando noti i risultati.

Hai fastidi e prurito al cuoio capelluto? Scopri la causa e come puoi trovare sollievo!

Olio dell’albero del tè

L’olio dell’albero del tè ha forti proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche che possono combattere efficacemente la sensazione di prurito. Combatte anche virus e funghi che possono causare forfora e prurito al cuoio capelluto. Aggiungi alcune gocce di olio di tea tree nel tuo shampoo naturale preferito e usalo regolarmente fino a quando le condizioni del cuoio capelluto non migliorano.

Olio di cocco

L’olio di cocco è un altro idratante naturale che può combattere il problema del prurito del cuoio capelluto. Scaldare

Hai fastidi e prurito al cuoio capelluto? Scopri la causa e come puoi trovare sollievo!

leggermente l’olio di cocco, massaggiare sul cuoio capelluto e applicare su tutti i capelli due volte a settimana. L’olio calmerà il cuoio capelluto irritato e nutrirà i tuoi capelli.

Miele grezzo

Il miele è un altro prodotto naturale con forti proprietà antimicrobiche e vitamine B2 e B5 che leniscono la pelle infiammata. Per fare una maschera fai da te devi mescolare 9 parti di miele crudo con 1 parte di acqua calda. Lavare i capelli e mentre sono ancora umidi, massaggiare la maschera sul cuoio capelluto per 2-3 minuti. Avvolgi la testa in un asciugamano e lascia riposare per 3 ore