Grazie a questi esercizi riuscirai a sbarazzarti del doppio mento velocemente (2 di 2)

Grazie a questi esercizi riuscirai a sbarazzarti del doppio mento velocemente

Ovviamente si tratta di esercizi vanno ripetuti almeno una volta al giorno per poter ottenere dei buoni risultati e vedere quindi un miglioramento sensibile del vostro aspetto.

Se volete cercare di rimodellare in qualche modo l’aspetto del vostro viso dovrete dedicarvi anche quest’esercizio. Dovrete ruotare la testa a sinistra e cercare di far fuoriuscire il mento e rientrarlo poi verso l’interno, cercando di spingere il più possibile con la muscolatura del collo.

Dovrete sentire tirare la parte sinistra del vostro collo durante quest’operazione. A questo punto girate la testa a destra, ripetete lo stesso movimento. Questo stesso esercizio va ripetuto cinque volte per ogni lato.

Grazie a questi esercizi riuscirai a sbarazzarti del doppio mento velocemente

Anche quest’esercizio può esservi molto utile se state cercando di ridurre il doppio mento. Dovrete dedicarvi a quello che si chiama l’esercizio del bacio alla giraffa.

Dovrete, infatti, immaginare di poter baciare una giraffa o comunque qualcuno che è molto alto e che quindi vi dovrà costringere ad allungare e stendere il più possibile il collo. Dovrete alzare la testa verso l’alto e guardare verso il soffitto.

Cercate di allungare il collo il più possibile tendendo anche le labbra verso l’esterno come a voler baciare qualcuno. Se fatto correttamente quest’esercizio vi farà sentire una forte tensione in tutta la zona del collo. Dovrete cercare di tenere questa posizione per almeno cinque-otto secondi e poi rilassare. Ripetete il tutto almeno cinque volte consecutivamente.

Grazie a questi esercizi riuscirai a sbarazzarti del doppio mento velocemente

Abbiamo capito con questi primi esercizi che in realtà è molto importante rafforzare la muscolatura intorno al doppio mento. Per fare questo dovrete cercare di fare resistenza con i pugni sotto il mento. Cercate quindi di spingere i pugni verso l’alto e spingere invece la testa verso il basso. Dovrete cercare di incontrare maggior resistenza possibile.

Cercate di comprimere prima più delicatamente poi con sempre maggiore forza fino a raggiungere la resistenza massima e tenete questa posizione per circa tre secondi. Ripetete l’esercizio almeno cinque-sette volte. Soltanto in questo modo, infatti, potrete ottenere nel giro di poco tempo un buon risultato e noterete subito dei muscoli molto più tonici.

Scopri altre storie curiose