Gli psicologi spiegano perché non dovresti controllare il tuo ex sui social network (2 di 2)

Gli psicologi spiegano perché non dovresti controllare il tuo ex sui social network

Quello che sanno non può far loro del male, giusto? Potrebbe essere vero, ma la scienza ha spiegato che chi controlla costantemente i profili di un ex, lo fa anche nella realtà e questo porta ad avere comportamenti scorretti.

Lo stalking è definito come una fissazione su una persona e questo comportamento può sviluppare problemi molto difficili. All’inizio può sembrare innocuo, ma questo comportamento è minaccioso e inappropriato. Questo comportamento può causare molta ansia nella persona che viene perseguitata.

Gli psicologi spiegano perché non dovresti controllare il tuo ex sui social network

Lunghi periodi di depressione dopo la fine della relazione.

Superare una rottura può richiedere molto tempo o assolutamente nulla. Dipende da quanto tempo sei stato con una persona e da quanto eri legato ma, se continui ad avere informazioni sul tuo ex, può volerci più tempo per superare la fine della storia.

Dal punto di vista della salute mentale, non dovresti tenere sotto controllo i tuoi ex attraverso i social network perché in questo modo non riuscirai a ricucire le

Gli psicologi spiegano perché non dovresti controllare il tuo ex sui social network

tue ferite e continuerai a provare ancora diverse emozioni per quella persona, come rabbia e delusione. Sia tu che il tuo ex meritate di voltare pagina altrimenti non supererai presto la rottura.

Aumenta la depressione.

Infine, continuando ad informarti della vita del tuo ex semplicemente non starai bene! Se vuoi superare la rottura e andare avanti nella tua vita devi assolutamente fare altro e provare, magari, a conoscere nuove persone.

Scopri altre storie curiose