Gengive sanguinanti, quali rimedi adottare? Ecco 10 consigli degli esperti (1 di 3)

Gengive sanguinanti, quali rimedi adottare? Ecco 10 consigli degli esperti

Ecco 10 consigli degli esperti se soffri di gengive sanguinanti. Sono rimedi naturali e davvero efficaci.

Ogni giorno tantissime persone nel mondo soffrono di problemi alle gengive, ma la buona notizia è che la maggior parte di essi possono essere curati a casa. È importante specificare che quando le gengive sanguinano, è un chiaro segnale che c’è qualcosa che non va nella nostra igiene orale.

Gengive sanguinanti, quali rimedi adottare? Ecco 10 consigli degli esperti

Le gengive sane non sanguinano, indipendentemente da cosa mangi, soprattutto se hai una buona igiene orale e ti sottoponi periodicamente alle cure del dentista.

Questo problema si presenta quando si ha un’infiammazione (gengivite). Questo sintomo non è da sottovalutare perché si può trasformare in una malattia degenerativa chiamata parodontite. In questo articolo vogliamo aiutarti a trattare al meglio le gengive sanguinanti per evitare la parodontite, inoltre ti spiegheremo come prevenirla.

Gengive sanguinanti, quali rimedi adottare? Ecco 10 consigli degli esperti

Usa una garza.

Proprio come qualsiasi ferita, posizionare un pezzo di garza umida sull’area sanguinante, fermerà la fuoriuscita del sangue. Attenzione: se le gengive sanguinano spesso, è meglio farsi visitare da un dentista.

Utilizza un impacco freddo per ridurre il gonfiore e un impacco caldo per alleviare il dolore.

Tieni un impacco freddo o persino un cubetto di ghiaccio sulle gengive gonfie e sanguinanti per fermare immediatamente la fuoriuscita del sangue.