Free Flow Instinct: arriva anche in Italia la moda del “ciclo mestruale senza assorbente” (1 di 2)

Free Flow Instinct: arriva anche in Italia la moda del “ciclo mestruale senza assorbente”

A molte donne il solo pensiero sembra una follia, forse lo è davvero. Sembra però che il flusso istintivo libero o FFi – Free Flow Instinct, come preferiscono chiamarlo nel resto del mondo, stia davvero spopolando nel pubblico femminile che ha deciso di non indossare durante il ciclo mestruale le classiche protezioni sanitarie quali assorbenti interni ed esterni o coppette per mettere in atto una sorta di autocontrollo sulla propria persona e sul proprio corpo.

Il Free flow Instinct consiste proprio nel non indossare alcun dispositivo sanitario durante le mestruazioni per fare in modo che il sangue coli, letteralmente, solo quando si va in bagno. Ma come fare, dunque, quando il flusso mestruale è abbondante? Tutte le donne possono mettere in pratica questa tecnica?

Free Flow Instinct: arriva anche in Italia la moda del “ciclo mestruale senza assorbente”

Sono state molte le blogger in giro per il mondo, animate dal loro acceso spirito green, a seguire il consiglio della dottoressa Marjorie Cambier, psicologa clinica e sessuologa, fra cui anche Pauline, fondatrice di un blog ormai chiuso Les Cheveux de Mini, che ha sperimentato in Francia questa sorta di liberazione dagli assorbenti durante le mestruazioni.

Alcune altre blogger come Echos Verts hanno dichiarato che è necessario un periodo di adattamento e che bisogna imparare a d’ascoltare il proprio corpo. La stessa Paoline ha dichiarato che l’apprendimento di questo nuovo modo di approcciarsi al ciclo mestruale equivale ad imparare ad utilizzare il vasino nei primi anni di vita.