Fatichi a rimanere incinta? Ecco 6 modi per incrementare la fertilità (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Fatichi a rimanere incinta? Ecco 6 modi per incrementare la fertilità

Avere dei figli è la finalità ultima di moltissime coppie, purtroppo però a volte possono sorgere delle complicazioni che rendono questi piani molto difficili da mettere in atto. Se hai difficoltà a rimanere incinta, allora forse dovresti rivedere il tuo stile di vita per eliminare ogni possibile problema di fertilità prima di prendere provvedimenti più drastici. Il primo problema comune che spesso rende le donne meno fertili è il peso: essere fortemente in sovrappeso rende più difficile riuscire a procreare, lo stesso dicasi per chi è sottopeso. Recenti ricerche hanno messo in risalto come donne con un indice di massa corporea (BMI) compreso tra 25-39 (sovrappeso) abbiano la metà delle possibilità di rimanere incinte rispetto a donne con un BMI tra 18.5-24.9 (ovverosia normopeso).

Fatichi a rimanere incinta? Ecco 6 modi per incrementare la fertilità

Il secondo punto sul quale focalizzarsi se si è poco fertili è l’alimentazione, poiché uno scorretto regime alimentare può diminuire significativamente le possibilità di procreare, oltre a provocare danni anche gravi alla nostra stessa salute. Assicuratevi pertanto di avere a disposizione tutti i nutrienti dei quali il vostro corpo ha bisogno ed eliminate il cosiddetto “cibo spazzatura”. Se avete dei dubbi riguardo a cosa mangiare, consultate un nutrizionista.

Fatichi a rimanere incinta? Ecco 6 modi per incrementare la fertilità

Anche consultare un medico per verificare eventuali problematiche che potrebbero insidiare le possibilità di avere dei figli è una buona idea, qualora ci stiate provando da tempo senza riuscire ad ottenere risultati. Oltre a malattie come gonorrea o clamidia, vi sono molte altre sindromi spesso ignorate che possono però portare all’infertilità a nostra insaputa, come ad esempio le cisti ovariche.