Evitare la depressione: alcuni consigli e abitudini utili (1 di 2)

Evitare la depressione: alcuni consigli e abitudini utili

La depressione è una malattia mentale che può colpire CHIUNQUE. Non importa tu chi sia, cosa faccia nella vita, la depressione può arrivare e colpire il modo in cui pensi, provi sensazioni e anche colpire negativamente attività ‘banali’ come dormire, mangiare o lavorare. Questa è una traduzione più o meno fedele della definizione data dal National Institute of Mental Health.

Siccome può colpire chiunque e non necessarimente soggetti ‘deboli’, è importante conoscere dei metodi per tenersene alla larga. Alcuni scelgono i medicinali per curarla, altri preferiscono ‘assumere’ abitudini sane.

Evitare la depressione: alcuni consigli e abitudini utili

Innanzitutto è importante DORMIRE il giusto. Una bella dormita allontana la depressioe. Secondo il psichiatra Sudhir Gadh: “Nel trattare la depressione, un consiglio che diamo spesso è quello di non privarsi del sonno. Molte persone depresse dormono poco”. Insomma è importante dormire almeno 8 ore al giorno, o anche un po’ in più se possibile. Meglio ancora andare a letto tutti i giorni alla stessa ora e svegliarsi alla stessa ora. Questo è uno dei primi consigli che gli esperti di malattie mentali vi daranno.

Evitare la depressione: alcuni consigli e abitudini utili

Un altro consiglio prezioso è quello di fare ATTIVITA’ FISICA. Anche se non si tratta di due ore di palestra, una bella passeggiata andrà più che bene per non deprimersi. Facendo attività fisica il nostro corpo rilascia endorfine, che aiuta a migliorare l’umore. Insomma, fare esercizio fisico è sempre un’ottima idea.

Allo stesso tempo è importante bere ACQUA. La disidratazione è ‘parente’ della depressione. Il nostro cervello ha bisogno di h2o, insieme ad altri nutrienti, per funzionare al meglio e combattere la depressione.